Sei qui: Home » Ipse dixit » Ibra incorona Balo: “Nessuno è certo di segnare dal dischetto, tranne lui”

Ibra incorona Balo: “Nessuno è certo di segnare dal dischetto, tranne lui”

France SoccerGli ultimi successi di casa Milan sono targati Zlatan Ibrahimovic. Proprio lo svedese, ceduto lo scorso anno al ricco PSG, durante una conferenza stampa, ha incornato il suo erede rossonero: “I rigori? Nessuno è certo di segnare dal dischetto, figurarsi io. Come tutti gli altri, anche io avverto la pressione. Come tutti, sì… tranne Balotelli. Lui è sempre sicuro di segnare”.

Parole al miele anche per un altro ex Milan, Gennaro Gattuso: “Sono convinto che farà bene al Palermo. Lui è più testardo e vincente di me“. E poi ad un cronista: “Sai che gli somigli?”.

La Gazzetta dello Sport racconta di un Ibra sorridente e sereno, tanto da pensare alla fine della sua epoca con leggerezza: “Nessun trauma: prima o poi “Ibracadabra” finirà, ma non adesso: ho ancora forza e voglia dalla mia parte. Continuerò a giocare a calcio finché avrò le forze fisiche e mentali, ma verrà il giorno in cui avere il nome “Ibrahimovic” sulla maglia non basterà più”.

Il futuro, quello resta un enigma senza dichiarazioni d’amore parigine: “Ho un contratto di due anni col Psg e voglio rispettarlo. Col club abbiamo avuto anche un incontro, ma non sta a me svelarne i dettagli”.