Mandorlini: "Non mi sembra ancora vero. Balotelli è davvero forte"

Mandorlini: “Non mi sembra ancora vero. Balotelli è davvero forte”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

MandorliniLa partita di sabato sera è stata la rivincita di Andrea Mandorlini: prima della vittoria contro il Milan, l’allenatore aveva collezionato solo un’altra vittoria in Serie A. Mandorlini ha parlato ai microfoni di Radio 24 della gara contro i rossoneri.

Ecco le sue dichiarazioni: “Non mi sembra ancora vero, un esordio migliore di questo non si poteva prevedere. Il nostro entusiasmo? E’ una componente importante, ma la partita era molto difficile. Il Milan è una squadra già pimpante dopo il preliminare di Champions League”. Continua l’allenatore gialloblu: “Toni ci dona esperienza ed in campo è determinante. E’ un giocatore maturo, sereno e tranquillo, sta bene fisicamente e mentalmente. Giocare in una squadra come la nostra gli gioverà sicuramente. Toni ha voluto rimettersi in gioco con noi, era il giocatore che ci serviva per alzare il livello di esperienza di tutta la squadra. Lui in nazionale? Sarebbe veramente qualcosa di grande. Ha caratteristiche importanti, ma deve pensare solamente a fare bene con il Verona”.

Infine immancabile la domanda su Balotelli: I pericoli creati dal Milan sono venuti tutti dai suoi piedi, era sempre coinvolto dalla squadra. E’ un calciatore veramente forte”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy