Psv-Milan, le probabili formazioni: Boa scalza Niang. A centrocampo unico ballottaggio italo-ghanese

poli (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

boateng milan-roma (spaziomilan)Probabilmente non si esagera nel dire che la stagione del Milan dipenderà dalla doppia sfida contro il Psv. La qualificazione in Champions è un traguardo fondamentale per i rossoneri: determinante dal punto di vista economico e di mercato. Intanto il gruppo è pronto per domani sera, quando al Philips Stadion di Eindhoven affronterà la squadra di Philip Cocu. Le urne dei sorteggi non sono state così benevoli nei confronti del Diavolo. Che ha disposizione, comunque, tutte le armi per poter fronteggiare l’avversario partendo da favorito.

Mister Allegri sembra aver fatto le proprie scelte. Non sono partiti per l’Olanda, ancora alle prese con i rispettivi infortuni, Antonini, De Sciglio, Bonera, Pazzini, Saponara e Robinho. C’è ancora qualche dubbio ma l’undici iniziale non si dovrebbe discostare molto da quello che vedrebbe Abbiati in porta, Zapata e Mexes coppia centrale di difesa, con Abate a destra ed Emanuelson (che sembra favorito su Constant) a sinistra. A centrocampo sicuri del posto De Jong che sarà il vertice basso centrale e Capitan Montolivo, a sinistra invece 2 per una mglia: con Muntari favorito su Nocerino. Davanti Kevin Prince Boateng sembra aver vinto il ballottaggio con Niang e completerà il reparto già composto da Balotelli ed El Shaarawy.

Il Psv di Cocu scenderà in campo con il suo classico 4-3-3 molto veloce e temibile avanti ma anche parecchio vulnerabile dietro. La formazione che scenderà in campo dovrebbe essere questa: Zoet; Arias, Bruma, Rekik, Willems; Wijnaldum, Schaars, Maher; Jozefzoon, Matavz, Depay.