Primavera, Memorial Mamma Cairo: Milan-Juventus 4-5, sconfitta ai rigori per i rossoneri

Primavera, Memorial Mamma Cairo: Milan-Juventus 4-5, sconfitta ai rigori per i rossoneri


PRIMAVERA 2Il Milan perde la finale del Memorial Mamma Cairo ai rigori. La squadra di Inzaghi ha meritato nei 90 minuti la vittoria, ma non è riuscita a sbloccare il risultato. Nei tempi regolamentari Modic sfiora due volte il gol su punizione, ma non basta. Sarà proprio Modic a sbagliare il rigore decisivo nella lotteria finale.

Benedicic è stato premiato come miglior giocatore del torneo.

LA CRONACA DELLA GARA:

IOTTI: GOL! BNOU MARZOUK SEGNA! La Juventus vince il Memorial Mamma Cairo

MODIC: PARATO! CANIZARES SEGNA

TAMAS: GOL! A SEGNO ANCHE GERBAUDO

– PICCINOCCHI: GOL! A SEGNO ANCHE CEVALLOS

– PINATO: GOL! A SEGNO ANCHE GARCIA

Segui con noi la lotteria dei RIGORI

90′ + 3 – FINE SECONDO TEMPO, SI VA AI RIGORI. Ad inizio secondo tempo meglio la Juventus, ma le occasioni migliori sono arrivate dalle punizioni di Modic.

90′ + 1 – Cartellino giallo per Pacifico

88′ – Occasione per Fabbro che con il sinistro tenta il diagonale, palla terminata di poco sul fondo.

86′ – Claveria si trova in buona posizione, ma invece che tirare passa la palla a Fabbro in fuorigioco.

85′ – Tamas si fa perdonare, fermando il contropiede juventino.

84′ – Retropassaggio pigro di Tamas che costringe alla scivolata il portiere rossonero Andrenacci.

83′ – Grande azione della coppia Pinato-Claveria. Al limite dell’area di rigore Claveria sfiora il gol.

81′ – Ancora Modic su punizione, questa volta il numero 10 rossonero mette la palla fuori di pochissimo.

81′ – Fabbro guadagna un’altra punizione dal limite.

79′ – Altro cambio per il Milan, esce Cernigoi ed entra Claveria

77′ – Rondanini si è reso protagonista di diversi anticipi, buon inizio per il rossonero.

75′ – Fabbro ritorna in campo regolarmente. Entra Mastalli per i rossoneri ed esce Pedone.

74′ – Intervento duro per Fabbro che rimane giù per diversi secondi, l’attaccante esce dal campo zoppicando.

72′ – Un altro cambio per il Milan: esce Calabria e entra Rondanini.

68′ – Primo cambio per i rossoneri: esce Benedicic e entra Pinato.

67′ – Tiro da fuori area di Benedicic, la palla troppo è debole e finisce fuori.

65′ – Traversa per il Milan! Punizione di Modic dal limite dell’area, il portiere juventino tocca la palla sulla traversa.

63′ – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo tiro da parte di Gerbaudo, neutralizzato da Andrenacci.

61′ – Cross deviato di Tamas, la palla arriva a Pedone che tenta la soluzione da fuori area, pallone alto.

59′ – Fabbro riesce a superare un avversario e arriva sul fondo, cross rasoterra neutralizzato.

58′ – La difesa rossonera rischia un po’ in fase di impostazione, prontamente arriva Piccinocchi che aiuta i suoi compagni.

56′ – Bell’azione di Tamas che arriva sul fondo, il terzino rossonero viene fermato dalla retroguardia bianconera.

55′ – Ennesimo calcio d’angolo bianconero, battuto corto. Pedone recupera palla e riparte in contropiede, sugli sviluppi lo stesso Pedone serve Fabbro che sfiora il gol. Grande azione del numero 11 rossonero.

52′ – La Juventus è più brillante nel secondo tempo.

50′ – Azione pericolosa per la Juventus, colpo di testa di Bnou Marzouk, neutralizzato da Andrenacci.

48′ – Errore di Piccinocchi che da la palla a Di Benedetto, l’attaccante juventino tira alto sulla traversa.

46′ – Benedicic recupera palla sulla trequarti e si guadagna un corner, sugli sviluppi una girata di Fabbro: finita sul fondo.

46′ – Inizia il secondo tempo, prima palla per il Milan. Cinque i nuovi giocatori entrati per la Juventus: Gerbaudo, Cevallos, Canizares, Bnou Marzouk e Ceria.

45′FINISCE IL PRIMO TEMPO: Milan più pericoloso, soprattutto ad inizio partita.

44′ -Lancio bianconero, Andrenacci è costretto all’uscita.

42′ – Punizione della Juventus dalla fascia, tenta il tiro Erik Lanini, palla debole sul fondo.

39′ – Avanzata di Calabria che si accentra fino al limite dell’area, tenta il tiro di poco a lato.

37′ – Slalom di Fabbro all’interno della difesa juventina, l’azione si conclude con un nulla di fatto. Seconda ammonizione della gara: Roussos della Juventus.

36′ – Grande intervento di capitan Pacifico che entra in scivolata su Lanini.

35′ – Fabbro arriva sul fondo, ma non trova lo spazio necessario per crossare.

33′ – Buona prova della difesa rossonera che ferma ogni avanzata juventina.

31′ – Pedone cerca di passare la palla a Cernigoi ma la difesa Juventina spazza. Ancora Cernigoi protagonista con un bel dribbling in area, ma nulla di fatto.

27′ – Ammonito Benedicic per proteste.

25′ – Contropiede della Juventus, ma Benedicic rientra bene concedendo un angolo.

24′ – Punizione per i rossoneri dai 30 metri, il tiro di Modic finisce di poco sopra la traversa.

22′ – Bellissima azione dei rossoneri: Pedone mette in mezzo un bel cross e Fabbro tenta il gol in rovesciata, palla di poco a lato.

21′ – Calcio di punizione per la Juventus da fuori area, cross di Garcia su cui arriva Andrenacci.

20′ – Buon lancio di Modic intercettato dal portiere bianconero.

19′ – Piccinocchi serve bene Cernigoi, ma i difensori juventini riescono a fermare l’attaccante. Palla in angolo, sugli sviluppi Tamas da fuori area, palla alta.

17′ – Bella azione personale di Benedicic, il trequartista non riesce però a tirare, palla recuperata dalla difesa juventina.

16′ – Altra punizione per Piccinocchi, battuta veloce per Calabria che però non riesce a raggiungere la palla.

13′ – Punizione di Piccinocchi dalla trequarti ma la difesa juventina riesce ad intervenire sul cross, mandandolo in angolo. Sul corner nessuno sviluppo pericoloso.

12′ – Passaggio filtrante di Calabria ma Fabbro non riesce ad arrivare sulla palla.

10′ – Buon tiro di Modic da fuori area, neutralizzato dall’estremo difensore avversario.

9′ – Verticalizzazione di Picinocchi che costringe la difesa juventina a buttare la palla in rimessa laterale.

8′ – Buon anticipo di Iotti su Lanini.

7′ – Il Milan chiude la Juventus nella propria metà campo, buon’azione della coppia Benedicic e Tamas che arriva sul fondo ma la palla finisce fuori.

5′ – Affondo di Pedone che mette in mezzo, troppo lungo per tutti.

3′ – Buon lancio di Modic per Fabbro, passaggio intercettato dalla difesa bianconera.

1′ – Iniziata la finale, primo pallone per la Juventus.

FORMAZIONI UFFICIALI:

MILAN: Andrenacci, Calabria, Tamas, Pacifico, Piccinocchi, Iotti, Pedone, Benedicic, Cernigoi, Modic, Fabbro. A disposizione: Viola, Compaore, De Santis, Rondanini, Saporetti, Mastalli, Claveria, Anelli, De Rosa, Pinato, Ferrari. Allenatore: Inzaghi.

JUVENTUS: Vannucchi, Bertinetti, Ciffarelli, Sakor, Garcia Tena, Varga, Di Benedetto, Roussos, Soumah, Slivka, Lanini. A disposizione:Edezai, Ceria, Gerbaudo, Otim Lafuente, Cevallos, Emmanuello, Canizares, Horomada, Romagna, Curti, Donis, Bnou Marzouk Allenatore: Zanchetta

Filippo Inzaghi ha parlato nel prepartita ai microfoni di Sportitalia, ecco le sue dichiarazioni: “È rimasto qualche ragazzo della primavera dell’anno scorso e qualcuno degli Allievi. È sempre bello ritrovarsi in un trofeo così prestigioso e con Inter, Torino e Juventus non ci sono mai amichevoli. Non ho potuto avere tutti i giocatori a disposizione visto che molti sono con la prima squadra. Ieri sono stato molto soddisfatto dai miei ragazzi, oggi saranno un po’ stanchi. C’è gente che non ha mai giocato quasi assieme visto che non siamo al completo. Speriamo sia una bella partita di calcio, Milan e Juventus è sempre ad alto livello, dobbiamo essere d’esempio. Oggi ho fatto 3 o 4 cambiamenti rispetto a ieri, sono curioso di vederli in campo“.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl