El92, un gol di testa per smentire gli scettici e invertire un trend...

El92, un gol di testa per smentire gli scettici e invertire un trend


Psv Eindhoven vs. AC Milan - Andata playoff Champions LeagueIl primo sigillo della stagione rossonera è arrivato su colpo di testa e porta la firma di uno dei giocatori più forti e chiacchierati del momento, Stephan El Shaarawy, che però è tutt’altro che un corazziere. Tornato al gol dopo sei mesi di digiuno comunque caratterizzati da prestazioni di livello, il piccolo Faraone è riuscito ancora una volta a zittire gli scettici, in particolar modo chi lo riteneva in calo di rendimento per via dell’arrivo di Balotelli. Nulla di più falso. Da quando Mario è approdato al Milan, malgrado non sia più andato in rete con regolarità, Stephan ha (quasi) sempre messo in scena prove all’altezza della situazione e caratterizzate da cambi di passo, dribbling mirati a creare superiorità numerica, ripiegamenti e giocate da applausi. Nessuna crisi in vista, insomma.

El Shaarawy ha segnato con meno frequenza, nel corso del girone di ritorno, per una sola motivazione: è un esterno di gran classe ma, a differenza di quanto il volgo pensasse dopo la prima parte dello scorso campionato, non è un finalizzatore di razza. Ciò nonostante, sfruttando un buon movimento senza palla di Balotelli, l’attaccante italo-egiziano è riuscito a infilarsi nella difesa del PSV e a depositare in rete un cross perfetto di Ignazio Abate. Un gol, quello segnato martedì sera, figlio dell’ottima intesa con Mario e dell’intraprendenza unita alla rapidità di pensiero e d’azione.

Che lo stacco aereo messo in scena da El Shaa al Philips Stadion possa invertire il trend relativo ai gol di testa messi a segno dal Milan durante la scorsa stagione? Statistiche alla mano, possiamo infatti constatare che sono stati soltanto quattro gli acuti rossoneri messi a segno di testa nel corso dell’annata passata, su un totale di ottanta reti sfornate. Il primo si era registrato il 6 novembre scorso, nel ritorno della sfida contro il Malaga, quando Pato aveva insaccato Caballero, regalando ai rossoneri la gioia del pareggio. Un mese più tardi, rispettivamente il 9 e il 13 dicembre, erano stati invece Nocerino e Yepes a segnare su colpo di testa (e a infrangere i sogni di gloria di Torino e Reggina). Infine, il 6 gennaio la gioia di un gol su stacco aereo era toccata a Bojan Krkic, che era riuscito a sfruttare un varco concesso dalla difesa del Siena. Ecco allora che aprire la nuova stagione con un gol di testa si spera possa essere stato di buon auspicio. Adesso si attendono conferme e, soprattutto, altri squilli rossoneri…




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl