Giudice Sportivo: ammenda a Cristante per l’espulsione nel Trofeo TIM. 30.000 euro e diffida al Sassuolo per cori razzisti a Constant, anch’esso sanzionato

bonera constant (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

trofeo tim 2LegaSerieA.it ha reso noto le decisioni del Giudice Sportivo, Gianpaolo Tosel, in merito alle gare amichevoli che si sono disputate nelle scorse settimane, tra cui il Trofeo TIM. Bryan Cristante, espulso contro il Sassuolo per doppia ammonizione, è stato sanzionato con 3.000 euro di ammenda.

30.000 euro e diffida, invece, per il Sassuolo dopo i cori razzisti pronunciati da alcuni sostenitori dalla tribuna; anche la Juventus ha dovuto pagare lo stesso prezzo per espressioni ingiuriose nei confronti di Robinho prima del rigore, poi parato da Storari, al 32′ della sfida tra bianconeri e rossoneri.

Lo stesso Kevin Constant è stato ammonito e multato di 3.000 euro per aver scagliato il pallone verso le gradinate del “Mapei Stadium” di Reggio Emilia e conseguentemente lasciato il terreno di gioco e causando l’interruzione della gara.