Sei qui: Home » Ipse dixit » Bojan: “In Serie A ho imparato tante cose, ma non è l’ideale per me”

Bojan: “In Serie A ho imparato tante cose, ma non è l’ideale per me”

Sampdoria vs MilanBojan Krkic, ex rossonero passato quest’estate agli olandesi dell’Ajax, ha rilasciato un’intervista al quotidiano spagnolo Sport, analizzando il girone di Champions e la sua nuova esperienza in terra Orange.

Il nativo di Linyola comincia con l’analizzare il girone di Champions che lo ha messo contro il passato, catalano ed italiano: “Per me si tratta di un gruppo molto speciale con tre squadre che conosco bene. Certo non è un girone facile per l’Ajax. E l’esordio sarà al Camp Nou, ma nel calcio non si sa mai, sarà difficile ma spesso succedono cose impensabili in Europa. Con il Milan la scorsa stagione venimmo sconfitti 4-0 al Camp Nou, ma io cerco di concentrarmi sulla partita, non mi faccio condizionare dall’emozione o dal fatto che ho giocato o vissuto quella situazione“. Allo spagnolo viene chiesto quali sono le differenze tra i campionati in cui ha finora militato: “La Liga Spagnola non è più quella di un tempo, sta affrontando una grossa crisi. La Serie A è un campionato dove si imparano tante cose ma per me non è l’ideale. L’Eredivisie? E’ meravigliosa“. A conclusione dell’intervista viene chiesto a Bojan se un giorno farà ritorno in Catalogna: “In questo momento non ci penso. Certo, la porta è aperta ma ora voglio solo concentrarmi sulla mia esperienza in Olanda, questo è il mio obiettivo“.