CALCIOMERCATO/ Milan, su Schar cresce la concorenza