Pioli: “Il Milan non vorrà fare un altro passo falso, ma nemmeno noi”. Convocati: out Natali e Kone

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Pioli-2Il tecnico del Bologna, Stefano Pioli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match del Dall’Ara contro il Milan, analizzando il momento non facile della sua squadra e presentando i punti di forza della squadra allenata da Massimiliano Allegri.

Come riportato dal sito ufficiale bolognafc.it, il tecnico emiliano difende la sua squadra, nonostante due punti in quattro partite: “Non credo che le nostre prestazioni siano state così in difficoltà come dicono i risultati: negli episodi siamo mancati in attenzione, e questo ci ha penalizzati. Dobbiamo cercare di giocare un calcio ancora più continuo con sempre maggiore intensità e personalità. Con la squadra abbiamo valutato queste situazioni per quanto nel poco tempo a disposizione, ma tornare in campo subito ci farà bene“. Pioli, in seguito, dice la sua su che Milan si aspetta domani: “Il Milan appartiene a quel lotto di squadre da fascia alta, verranno qui con le nostre stesse intenzioni: non vorranno fare un altro passo falso nè farsi mettere i piedi in testa, il Milan visto col Napoli nonostante la sconfitta ha provato molto a manovrare da dietro, spinge con i due terzini, in possesso palla è molto efficace. Dal punto di vista delle motivazioni, noi e loro abbiamo tanti aspetti in comune“.

Al termine della seduta di rifinitura, il tecnico felsineo, ha diramato la lista dei ventitre convocati per domani, elenco dal quale mancano il lungodegente Cherubin e gli squalificati Kone e Natali:
Portieri: Agliardi, Curci, Stojanovic.
Difensori: Antonsson, Cech, Crespo, Garics, Mantovani, Morleo, Radakovic, Sorensen.
Centrocampisti: Della Rocca, Krhin, Laxalt, Pazienza, Perez.
Attaccanti: Acquafresca, Bianchi, Christodoulopoulos, Cristaldo, Diamanti, Gimenez, Moscardelli.