CALCIOMERCATO/ Milan, il Cska aveva accettato l’offerta rossonera, ma…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

hondaLa Gazzetta dello Sport rivela un curioso retroscena della trattativa tra il Milan e il Cska Mosca per Keisuke Honda. I dirigenti russi avrebbero accettato l’ultima offerta rossonera formulata a Montecarlo, 3 milioni più bonus, ma all’ultimo avrebbero fatto saltare l’affare.

Per il talento nipponico era addirittura già pronto un volo privato che l’avrebbe portato in poco tempo a Milano per firmare il contratto. Il trequartista giapponese arriverà comunque al Milan a gennaio, ma non potrà giocare in Champions League. Una soluzione in meno per il centrocampo di Allegri: in questo momento l’arrivo di Kakà è sempre più probabile e necessario.