Sei qui: Home » News » Dida, Pato e gli altri pronti allo sciopero: il calcio brasiliano è in fermento

Dida, Pato e gli altri pronti allo sciopero: il calcio brasiliano è in fermento

DIDAUn  campionato davvero intenso e fitto di date e impegni, quello brasiliano. Così impegnativo e dispendioso da costringere gli atleti a giocare qualcosa come quattro partite in soli otto giorni. Un impegno folle, probabilmente impossibile da reggere, anche con un Mondiale casalingo alle porte da preparare e onorare al meglio. Lo sanno anche gli atleti stessi, che infatti hanno presentato alla CBF (Federazione brasiliana) un documento in cui fanno presente tutto il loro malcontento e disappunto. A capo della rivolta anche due vecchie conoscenze rossonero: Nelson Dida e Alexandre Pato. I due rossoneri sono inoltre affiancati da altre due stelle che per lungo tempo hanno calcato prestigiosi campi europei: Julio Baptista e Juninho Pernambucano.

LEGGI ANCHE:  Mercato Milan, continua il casting per il centrocampista: contatti con un club di A!

Ecco il testo dell’interessante documento: “”Gli atleti della Serie A e Serie B esprimono la loro preoccupazione in merito al calendario divulgato dalla CBF per l’anno 2014. Visto l’alto numero di partite in rapida sequenza, abbiamo deciso di riunirci in forma indipendente per chiedere un incontro con l