Sei qui: Home » Calciomercato Milan » CALCIOMERCATO/ Milan, il Borussia Dortmund avrebbe pronta un’offerta per El Shaarawy

CALCIOMERCATO/ Milan, il Borussia Dortmund avrebbe pronta un’offerta per El Shaarawy

el shaarawy (spaziomilan)Secondo quanto riportato dal sito tedesco 4-4-2.com, il Borussia Dortmund avrebbe individuato in Stephan El Shaarawy il possibile sostituto di Robert Lewandowski in procinto di lasciare il club giallonero alla fine della stagione in corso. L’attaccante rossonero ha un contratto in scadenza nel 2018 e ha un valore di mercato che si aggira attorno ai 30 milioni di euro. Il Borussia avrebbe pronta un’offerta che potrebbe accontentare il Milan, l’affondo decisivo dei tedeschi dovrebbe arrivare il prossimo gennaio. Per ora il Faraone è considerato incedibile, chissà se la società rossonera cambierà idea nella prossima sessione di mercato.

Nelle scorse settimane si era parlato di un forte interesse del Manchester City che però non si è concretizzato per volere del giocatore. Anche se le notizia arrivava da una fonte non verificata, il Faraone è intervenuto smentendo qualsiasi voce: “Resto al Milan, la mia è una scelta precisa. Sono arrivati grandi giocatori, c’è più concorrenza, ma ci sarà spazio per tutti. Nessun problema a fare la seconda punta. Mi adatterò al nuovo modulo: sono consapevole di essere un buon giocatore”. Dichiarazioni molto eloquenti di un giocatore conscio di poter dare il giusto contributo alla causa e motivato dal comportamento della società. Secondo quanto riportano i giornali, il Real Madrid avrebbe provato ad inserire il talento di Savona nell’affare Kakà. Adriano Galliani e il Milan si sarebbero opposti, ritenendo il giocatore incedibile.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, nuovo nome per l'attacco: l'agente ha già parlato con Maldini!

El Shaarawy dovrà ricambiare la fiducia e dimostrare tutti il suo valore se vuole ritagliarsi il giusto spazio in campo. Dovrà impegnarsi per tornare l’attaccante che abbiamo apprezzato nella prima parte della scorsa stagione, facendo dimenticare a tutti la parte finale di campionato, in netto calo e offuscato dall’arrivo di Balotelli. Con questi presupposti, il Milan non si lascerà sfuggire il baby talento ligure e soprattutto potrà guadagnarsi un posto per i Mondiali del 2014 in Brasile.