Guardiola fu vicino alla panchina dell’Inghilterra. Poi saltò tutto…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

GUARDIOLA VILANOVAPep Guardiola fu molto vicino alla guida dell’Inghilterra. Secondo il Daily Mail, infatti, dopo le dimissioni di Fabio Capello un intermediario, nella primavera del 2012, avrebbe contattato la Football Association per proporre la candidatura del tecnico catalano.

Guardiola, che all’epoca era ancora alla guida del Barcellona, non aveva ancora deciso di prendere un anno sabbatico. Nei tre mesi tra le dimissioni di Capello e l’arrivo di Roy Hodgson, la FA valutò la candidatura di Guardiola.

Alla fine non se ne fece nulla perché la federazione decise di prendere in considerazione solo ipotesi inglesi.