Keller (allenatore Schalke 04): “Kakà-Boa? Ci abbiamo guadagnato noi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

kaka (spaziomilan)Se in Italia il popolo rossonero gioisce per il ritorno di Ricky Kakà, in Germania invece si coccolano Kevin Prince Boateng. Così Keller, allenatore dello Schalke 04, intervistato da TuttoSport ha spiegato: “Noi abbiamo preso Boateng che è al pieno della forma e il Milan ha preso Kakà che ha 31 anni e ultimamente ha passato più tempo in panchina e in tribuna che in campo“.

E ancora: “ Noi abbiamo versato ai rossoneri una cifra attorno ai 12 milioni di euro per Prince mentre loro non hanno pagato nulla al Real Madrid per un giocatore venduto quattro anni fa per oltre 67 milioni. Fate i conti, un giocatore è nel fiore della sua carriera, l’altro è svalutato”.

Sull’inserimento in squadra di Boateng poi: “Da noi ha trovato l’ambiente giusto per tornare ai livelli di due stagioni fa e è stato agevolato da aver giocato già in Bundesliga. Il suo esordio con il Bayer è stato ok, ora aspettiamo il ritorno di Huntelaar”.