Ielpo striglia Balo: “Prende molti falli, ma reagire così è sbagliato”

balotelli (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

ielpoAi microfoni di TuttoMercatoWeb.com,  Mario Ielpo ha commentato la stangata inflitta a Mario Balotelli, costretto a saltare le prossime tre gare di campionato.

L’ex portiere rossonero vorrebbe una maggior tutela nei confronti dell’attaccante ma non giustifica il suo comportamento a fine partita: “Balotelli lo consociamo, il suo carattere è particolare, nessuno riesce a imbrigliarlo. Passa dalla ragione al torto perchè per i falli che ha ricevuto meritava più tutela, falli brutti da dietro. Però non giustifica il fatto che debba reagire in questo modo. Così mette  in difficoltà tutta la squadra. Tutti i giocatori sono frustrati dopo aver preso botte e dopo aver perso una partita, però deve mordersi la lingua e rientrare negli spogliatoi”.

Un comportamento che Ielpo non giustifica ma rimprovera con la speranza che non accada più, anche perché se la squalifica dovesse essere confermata Super Mario salterebbe anche la Juventus : “L’obiettivo è vincere e pensare anche alla gara successiva, lui in questo modo ne salterà tre. Alla fine non si può essere nemmeno buonisti nei suoi confronti, è un professionista e deve comportarsi come tale. Il punto è che non devono succedere questi atteggiamenti inutili. Si sa che il calcio ha queste regole, le protesta e le reazioni vengono sempre stigmatizzate il doppio rispetto al semplice fallo di gioco, chi fa questo sport deve saperlo”.

(foto: pianetagenoa1893.net)