Dopo la squalifica, torna il blocco rossonero in Nazionale: Balo e Monto titolari allo “Stadium”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

MontolivoTorna la colonna portante rossonera in Nazionale; per un Abate che lascia il ritiro a causa di un infortunio, Mario Balotelli e Riccardo Montolivo, assenti venerdì contro la Bulgaria per squalifica, torneranno ad occupare il loro rispettivi ruoli nella sfida che domani vedrà opposti gli uomini di Prandelli alla Repubblica Ceca.

La partita che si svolgerà a Torino sarà la più importante di queste qualificazioni, perché, con un solo punto, gli Azzurri sarebbero qualificati per il Mondiale brasiliano del prossimo anno con due giornate d’anticipo. Per tale motivo il ct si affiderà agli uomini di maggiore caratura per battere la compagine guidata da Michal Bilek. E tra questi sono compresi sia il centravanti bresciano che il regista toscano. Il modulo prescelto da Prandelli, diverso da quello di Palermo a causa degli infortuni ai terzini Abate ed Antonelli, è il 3-5-2, con Riccardo che agirà come mezzala destra accanto a Pirlo e Candreva, mentre SuperMario farà coppia con Osvaldo, avendo dunque anche la possibilità di sperimentare la convivenza con un’altra punta, come accadrà spesso anche al Milan in coppia col neoacquisto Matri. Sarà anche la prima della Nazionale allo Juventus Stadium, impianto “complicato” per l’ex Manchester City, poco inviso alla tifoseria bianconera, probabilmente per i gol segnati da Balo negli anni interisti. Ma domani questi deprecabili comportamenti dovranno essere accantonati e il numero quarantacinque rossonero andrà soltanto sostenuto come esponente (di spicco) della compagine nostrana, da spingere verso l’aritmetico approdo alla coppa del Mondo verdeoro. Test, dunque, molto importante per l’Italia e per i nostri due portacolori, che potranno mettere altri minuti nelle gambe anche per la sfida al Torino di sabato sera.

Siamo certi che Allegri ed i tifosi rossoneri in generale, osserveranno con attenzione le gesta di Montolivo e Balotelli in Nazionale, sperando in una loro buona prova che regali all’Italia il biglietto per il Brasile e permetta ai rossoneri un ritorno a Milanello positivo sotto ogni punto di vista, fisico e psicologico.