Sei qui: Home » Copertina » Terzino? Poli dice sì. Ed abbraccia Kakà: “Sarà la nostra guida”

Terzino? Poli dice sì. Ed abbraccia Kakà: “Sarà la nostra guida”

poli (spaziomilan)Terzino destro? Andrea Poli dice sì ai microfoni di Sky, disponibile a rimpiazzare qualche infortunato ed adattarsi ad un ruolo non suo ma comunque nelle corde in caso di emergenza. Ma il presente del Milan si chiama Kakà, che il centrocampista rossonero è entusiasta di accogliere e vedere da vicino.

Kakà è un giocatore straordinario, ha fatto grandi cose al Milan e siamo tutti contenti di averlo con noi perché è un grande campione. Si sta allenando con tanto impegno e voglia, ci darà una grande mano. E’ un calciatore che in passato ha fatto la differenza in questo club, ha vinto il pallone d’Oro e tanti titoli. E’ un motivo d’orgoglio giocare con lui, oltre che una bellissima soddisfazione. La sua esperienza potrà servirci come guida per crescere“.