Poli: “Volevamo vincere, ma è andata bene così”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

PoliHa sostituito Riccardo Montolivo poco prima dell’intervallo di Torino-Milan. E ha giocato una discreta partita in mezzo al campo. Andrea Poli, però, si rammarica per il risultato che sperava potesse portare tre punti ai rossoneri.

“E’ stata una partita che entrambe le quadre volevano vincere, per quello c’è stata tensione nel finale – ha affermato il centrocampista ai microfoni di Sky Sport -. Abbiamo dimostrato grande voglia di ribaltare il risultato. Loro hanno fatto due gol in contropiede, noi siamo stati bravi a crederci fino alla fine. Volevamo vincere, non ci siamo riusciti. Peccato…”.

E ancora: “Loro si chiudevano e ripartivano veloci, noi con Matri abbiamo attaccato più lo spazio. Il 2-2 non ci soddisfa, ma per come si era messa la partita va bene così“. Infine sulla prestazione di Kakà: “Voleva la palla, giocava, si è mosso tanto. Ha grande voglia e determinazione. Ci può dare tanto”.

A fine gara, ai microfoni di Mediaset Premium ancora Andrea Poli, protagonista in occasione del rigore procurato al minuto 93: Non vedo perché si debba recriminare il rigore è giusto e  Mario lo ha segnato. Hanno sbagliato loro a non riuscire a difendere il risultato”. Infine: “Avremmo voluto vincere ma abbiamo portato a caso solo un punto”.