Sei qui: Home » Copertina » Barisic non basta, la Primavera non va oltre il pari contro l’Hellas capolista: a Verona finisce 1-1

Barisic non basta, la Primavera non va oltre il pari contro l’Hellas capolista: a Verona finisce 1-1

PrimaveraLa Primavera di Filippo Inzaghi, dopo la bella vittoria di mercoledì pomeriggio in Youth League contro il Celtic, non va oltre il pareggio contro l’Hellas Verona capolista. Finisce 1-1, infatti, il posticipo della 4° Giornata del girone B. A niente è valso il gol di Barisic: dopo pochi minuti Boni ha riportato il risultato in parità. Qualche lampo nel finale da parte dei rossoneri, che però non sono riusciti a trovare il gol del vantaggio.

LA GARA IN PILLOLE

90′ + 4′ – Fischio finale

90′ – 3 minuti di recupero

90′ – Gatto prova il destro: sul fondo

89′ – Punizione Milan: va Pinato col sinistro, palla sulla barriera

85′ – Mancano 5′ al termine della gara. Ora le due squadre sembrano gestire il pareggio senza sbilanciarsi

80′ – Giallo per Varricchio

75′ – GOL DEL VERONA: Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Boni svetta e batte Gabriel

72′ – GOL DEL MILAN! Barisic servito da Fabbro in profondità, a tu per tu con Borra, lo batte con un pallonetto morbido

66′ – Sinistro a incrociare di Fares, largo alla sinistra di Gabriel

64′ –  Dentro Tamas fuori Modic

62′ – Dentro Fabbro fuori Vido

58′ – Cambio nel Verona: fuori Zaccagni, dentro Sall.

56′ – Sinistro dalla distanza di Benedicic: palla che sfiora il palo di Borra

55′ – Pericolo per il Milan: ripartenza del Verona, cross al centro per Alba che calcia di poco fuori

52′ – Angolo per il Verona: va di testa Donsah, la palla termina fuori

51′ – La ripresa è iniziata così come è finita la prima frazione di gioco: le due squadre sono lente e macchinose

45′ – Iniziato il secondo tempo

 

45′ – Finisce il primo tempo senza minuti di recupero

41′ – Occasione divorata da Fares che, lanciato da Ragatzu a tu per tu con Gabriel, calcia fuori

39′ – Ragatzu prova la conclusione da posizione leggermente decentrata: nessun problema per Gabriel

36′ – Ottima azione personale di Vido che fa tutto bene ma al momento del tiro calcia alto

LEGGI ANCHE:  Spesa da 15 milioni, il colpo di mercato a sorpresa del Milan può arrivare dal PSG!

35′ – Ammonito Benedicic

35′ – Cavalcata di Pinato che arriva in area di rigore, calcia, ma Borra riesce ad opporsi al suo tiro

32′ – Occasione per il Milan: dopo calcio d’angolo Pedone prova la girata, la palla resta lì, la recupera Pacifico che calcia ma il suo tiro viene deviato di nuovo in corner

28′ – Gara in fase di stallo. Nessuna delle due formazioni riesce a sbloccare il risultato

25′ – Angolo per il Verona, Gabriel esce con i pugni per sbrogliare la situazione

22′ – Punizione per il Verona dalla corsia di destra: va Alba col destro, la palla viene messa fuori da Benedicic

18′ – Ammonito Simic

18′ – Iotti tenta la sciabolata in mezzo con il mancino, ma non trova nessun compagno

15′ – Manolache tenta il destro dalla distanza: nessun problema per l’estremo difensore rossonero

13′ – Occasione per il Verona: Gatto risponde di testa a un buon cross di uno suo compagno, ma Gabriel non si fa sorprendere

11′ – Piccinocchi verticalizza per Barisic, ma il pallone viene recuperato da Borra

10′ – Cross di Piccinocchi: il pallone balla nell’area del Verona ma poi viene spazzato da Borra

7′ – Palo di Barisic dopo ottimo tiro dalla distanza

6′ – Milan molto attivo in questi primi minuti

6′ – Barisic pericolosissimo su passaggio di Pedone

5′ – Calcio d’angolo Milan: il pallone passa, un rossonero tenta l’incornata ma il Verona chiude di nuovo in corner

1′ – Si comincia!

LE FORMAZIONI UFFICIALI

HELLAS VERONA:  Borra, Ballarini, Manolache, Donsah, Varricchio, Boni, Ragatzu, Zaccagni, Fares, Alba, Gatto. A disp.: Nervo, Boateng, Crisci, Rossi, Menolli, Formigoni, Rizzitelli, Sall, Speri, Ronconi, Birlea. All.: Pavanel.

MILAN: Gabriel, Simic, Pinato, Pacifico, Piccinocchi, Iotti, Pedone, Benedicic, Vido, Modic, Barisic. A disp.: Andrenacci, Tamas, De Santis, Rondanini, Saporetti, Mastalli, Fabbro, Bendé Bendé, Compaore, Di Molfetta, Viola, Maldini. All.: Inzaghi.

(Foto interna: AcMilan.Com)