A Bologna, un Milan indecifrabile: dal 3-1 al 3-3 in 5′, mancano un rigore su Robinho e… la difesa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

PoliEra una partita nella quale entrambe le squadre avevano le spalle al muro: vincere per ridare fiducia all’ambiente. Alla fine ne è uscito un pareggio spettacolare, con un Milan padrone del campo che nella prima frazione di gioco va negli spogliatoio con un 1-1 che va molto stretto alla banda di Allegri: un Matri affamato sbaglia un gol a tu-per-tu con Curci, ma il Milan reclama un rigore per un fallo su Robinho in area rossoblù. Nella ripresa il Bologna dilaga con la doppietta di Laxalt e Cristaldo, ma i rossoneri non mollano e trovano nel finale due gol incredibili con Robinho e Abate per il 3-3 finale. Si torna a Milano con molti punti interrogativi: veramente siamo “qualitativamente e quantitativamente a posto così”?

RIVIVI LA CRONACA IN DIRETTA

90′ + 5′- FINE SECONDO TEMPO: BOLOGNA-MILAN 3-3. Ripresa di gara incredibile: il Milan gioca meglio ma affonda 3-1. Nel finale accade di tutto, con i rossoneri che non muoiono mai e trovano due gol con Robinho e Abate. Pareggio che ci va stretto, pareggio dal sapore della sconfitta.

95′- Tiro dalla distanza di Diamanti, traversa ad Abbiati battuto: la Dea bendata assiste i rossoneri nel finale.

93′- GOL DEL MILAN: ABATE! Traversone dalla sinistra, la palla rimane in area e Abate trova il guizzo giusto per buttarla dentro: rimonta incredibile dei rossoneri.

90′- Saranno cinque i minuti di recupero.

89′- GOL DEL MILAN: ROBINHO! Batti e ribatti in area del Bologna, la palla arriva sui piedi di Robinho che trova la porta di sinistro: accorcia le distanze il Milan.

88′- Giallo anche per Diamanti.

88′- Girata di Matri di sinistro, Curci si supera ancora.

87′- Punizione dal limite: il tiro di Niang viene respinto da Curci.

85′- Punizione dai 25 metri: De Jong calcia a lato.

78′- Cambio nel Bologna: fuori Christodoulopoulos, dentro Sorensen.

78′- Ammonizione per Niang.

75′- Tiro dalla distanza di Perez, Abbiati respinge in angolo.

74′- Fuori Nocerino, dentro Muntari.

71′- Ci prova Niang da due passi con un tocco di interno destro, palla sul fondo.

71′- Conclusione ravvicinata di Cristaldo che non trova la porta.

70′- Mexes di testa da calcio d’angolo trova la traversa sulla sua strada: Milan anche sfortunato.

67′- Christodoulopoulos parte dalla sua metà campo come Maradona: scarta tutta la difesa rossonera finchè non arriva Constant che lo ferma davanti ad Abbiati. Milan vicino al colpo del ko.

66′- Tocco sotto di Robinho sull’uscita di Curci, il suo pallonetto non trova la porta.

65′- Cambio anche nel Bologna: fuori Pazienza, dentro Della Rocca.

64′- Primo cambio per Allegri: fuori Birsa, dentro Niang.

62′- GOL DEL MILAN: CRISTALDO! Cross dalla sinistra di Diamanti, Cristaldo spizza di testa una palla che si infila alla sinistra di Abbiati.

54′- Cross di Birsa dalla sinistra, palla troppo alta per Matri.

52′- GOL DEL BOLOGNA: LAXALT! Cross dalla destra di Christodoulopoulos, Laxalt sovrasta Abate e insacca di testa: Bologna avanti 2-1.

49′- Cross dalla destra di Abate, Curci esce a vuoto ma nessun rossonero è pronto a ribattere in rete.

48′- Assist pennellato di Robinho per Matri che da due passi spara alto: seconda palla gol per l’ex Juve.

46′- Combinazione Laxalt-Diamanti, il tiro del capitano del Bologna viene deviato in angolo da Zapata.

45′- Si riparte. Nessun cambio nelle due squadre.

45′- FINE PRIMO TEMPO: BOLOGNA-MILAN 1-1. Rossoneri che partono subito forte con Poli che trova il gol con un bel rasoterra. Poi esce il Bologna che segna alla mezz’ora con Laxalt: nel finale i rossoneri sprecano molte palle gol, si torna negli spogliatoi con l’amaro in bocca.

45′- Nessun minuto di recupero.

43′- Geniale palla di Matri per Robinho che da due passi spara sul portiere: la palla finisce sui piedi di Birsa che di prima prova la conclusione, ma Curci si supera ancora e respinge il tiro in angolo. Assedio dei rossoneri.

42′- Contropiede rossonero portato avanti da Poli, Robinho sbaglia poi l’ultimo passaggio per Matri.

40′- Colpo di testa di Mexes sugli sviluppi di un calcio d’angolo, palla fuori ma il francese aveva commesso fallo.

33′- GOL DEL BOLOGNA: LAXALT! Rinvio di Curci, Cristaldo spizza di testa per Laxalt che davanti ad Abbiati lo fredda di sinistro: pareggio alla mezz’ora.

32′- Schema da palla inattiva del Milan: Matri serve Robinho che viene placcato da Garics e gli impedisce di raggiungere la palla. Il brasiliano chiede a gran voce il rigore.

31′- Giallo per Pazienza.

30′- Tiro al volo da fuori area di Perez, palla altissima sopra la traversa.

29′- Tiro ravvicinato di Laxalt, Abbiati respinge in angolo.

25′- Assist al bacio di Poli per Birsa che di testa fa sponda in mezzo all’area per Matri: il tiro dell’attaccante rossonero è clamorosamente alto.

23′- Uno-due Abate-Poli, il cross basso del terzino della Nazionale è allontanato in angolo.

22′- Assist di Matri per Robinho che da appena dentro l’area perde il tempo per calciare subito in porta.

19′- Tiro dalla distanza di Christodoulopoulos, Abbiati controlla la palla che sfila sul fondo.

18′- Affondo di Garics sulla fascia destra, cross basso raccolto dal destro di Pazienza che termina tra le mani di Abbiati.

15′- Colpo di testa di Matri da calcio d’angolo: la palla esce di un soffio.

12′- GOL DEL MILAN: POLI! Passaggio in profondità di Robinho per Poli che controlla e con un destro rasoterra batte Curci: secondo gol in campionato con la maglia rossonera per lui, Milan subito avanti.

8′- Prima ammonizione della gara per De Jong.

4′- Tiro dalla distanza di Diamanti, Abbiati blocca in due tempi.

3′- Lancio in profondità per Matri: il numero 9 rossonero è solo davanti a Curci ma l’arbitro ferma tutto, fuorigioco.

1′- Dopo neanche un minuto, primo tiro dalla gara ad opera di Diamanti: Abbiati blocca senza problemi.

1′- Partiti. Calcio d’inizio affidato ai padroni di casa.

20.25 – Dopo le parole di Zaccardo, anche Giampaolo Pazzini ha voluto caricare la squadra sulla propria pagina Facebook: Siamo solo all’inizio…ci sono palio ancora 102 punti!!! Forza Ragazzi!!! Stasera Bologna…bei ricordi!!”

20.10 – Milan in campo con la classica divisa che oramai da anni accompagna i rossoneri a Bologna: maglia bianca con pantaloncini rossi.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

BOLOGNA: Curci; Garics, Antonsson, Mantovani, Morleo; Laxalt, Pazienza, Perez; Diamanti, Christodoulopoulos; Cristaldo. A disp.: Agliardi, Stojanovic, Sorensen, Cech, Crespo, Della Rocca, Gimenez, Radakovic, Krhin, Acquafresca, Moscardelli. All: Pioli.

MILAN: Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Constant; Poli, De Jong, Nocerino; Birsa, Matri, Robinho. A disp.: Amelia, Coppola, Emanuelson, Iotti, Zaccardo, Piccinocchi, Cristante, Muntari, Niang. All.: Allegri.

Twitter: @SBasil_10