Silvestre: “Orgoglioso di essere qui, siamo un gruppo competitivo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

silvestreNon è ancora sceso in campo, ma in amichevole ha già lasciato il segno. Matias Silvestre è uscito zoppicando a Chiasso, il bollettino medico però nei suoi confronti è stato magnanimo. Intercettato da giornalisti argentini il difensore si è detto felice del suo approdo in rossonero: “Sono molto contento, ora mi trovo in un club molto importante e posso rappresentare la società con il maggior numero di titoli al mondo“.

Questo – continua a spiegare sulle pagine di Olè è un gruppo competitivo, con 25 giocatori di primo livello. Ho davvero grande voglia di ripagare la fiducia mostrata dalla società”.