Stroppa batte Gattuso: per Rino già tempo di straordinari?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

GattusoInutile negarlo: Rino Gattuso è in bilico, è in bilico eccome. Poco importa che, nelle dichiarazioni ufficiali, Maurizio Zamparini si stia tenendo sul vago. La scarsa continuità nei risultati dimostrata sino ad ora dall’ex numero 8 rossonero sta creando sempre più malumore nel suo presidente, ora costretto ad affrontare l’inaspettata sconfitta di ieri sera a La Spezia.

Strani scherzi, quelli che fa il calcio. Ad inguaiare Rino, infatti, è stata niente meno che un’altra vecchia conoscenza rossonera, quel Giovanni Stroppa che sembra essersi ripreso alla grande dopo la sfortunata annata di Pescara. La vittoria di ieri sera, ottenuta grazie ad una rete di Migliore e alla serata di grazia dell’estremo difensore Leali, ha inoltre permesso ai liguri di agganciare, a quota 7 punti, proprio i siciliani.

Nonostante la sfortuna la sconfitta pesa, pesa eccome su Gattuso, costretto già a fare gli straordinari per riguadagnarsi la fiducia del presidente e già in affanno nella rincorsa verso il lanciatissimo Empoli. Chissà che già nelle prossime ore non si sappia qualcosa di più.