Allegri Lazio - Le parole del tecnico al termine del match di San Siro

Allegri: “E’ un momentaccio, ma ci vuole fiducia per uscirne. Kakà campione. Balotelli mi è piaciuto”


allegri kaka milan-lazio (spaziomilan)Ai microfoni di Sky Sport è ovviamente intervenuto anche mister Massimiliano Allegri: “E’ un momentaccio, alla prima occasione prendiamo gol, la squadra ha giocato un ottimo primo tempo senza concedere niente alla Lazio, dopo l’1-0 dovevamo sfruttare meglio alcune occasioni, poi siamo stati puniti sull’uscita dall’angolo. Abbiamo fatto una buona partita, dobbiamo continuare a lavorare, abbiamo avuto una buona solidità difensiva. E’ un momento così, bisogna eliminare qualsiasi errore“.

Il tecnico toscano indica la via per cambiare rotta: “Ne usciremo lavorando e continuando ad avere fiducia, è normale che siamo lontani dal terzo posto, ma ci sono ancora tante partite, non dobbiamo abbatterci già da sabato contro la Fiorentina. Giocando in questo modo faremo buoni risultati, oggi avevamo giocatori stanchi come De Sciglio. Mi viene da sorridere perchè come a Parma potevamo chiudere la partita, poi siamo stati punti, non dobbiamo abbatterci. Dovevamo vincere perchè quelle davanti viaggiano in maniera forsennata, abbiamo sprecato due occasioni importanti stasera ed a Parma, ci riproveremo sabato, davanti vanno velocissimi e sono molto forti. Non eravamo fenomeni dopo il Barça, e non siamo brocchi adesso, le valutazioni si fanno ad inizio stagione“.

Poi si passa all’analisi dei singoli: “Balotelli ha fatto una buona partita, si è impegnato attaccando la profondità non era semplice contro una squadra schierata come la Lazio. Kakà è migliorato e sta mettendo minuti nelle gambe, è un campione e Pallone d’Oro, ha fatto grandissime cose e vuol dimostrare di essere ancora un campione e sa che per stare a certi livelli non basta solo la tecnica, è un esempio per i giovani perchè stare al Milan non è facile. Monto mediano? De Jong ha giocato bene ma ha caratteristiche diverse, Muntari ogni tanto fa qualche casotto, ma ha grande esperienza, personalità e forza, quindi in mezzo al campo si fa sentire, l’ho tolto solo perchè era ammonito“.

Allegri a Milan Channel: “La squadra ha fatto una buona partita, attenta, ha concesso poco alla Lazio. Abbiamo avuto alcune situazioni favorevoli che non abbiamo sfruttato. Al 70′ dopo due calci d’angolo abbiamo subito gol. E’ un momento in cui le cose non stanno girando per il verso giusto ma questo non dev’essere un alibi. Stasera giocavamo con De Sciglio che rientrava, con Zaccardo che non giocava da centrale dallo scorso anno, Abate ha dato grande intensità, non posso rimproverare nulla ai ragazzi. E’ normale che dopo il pareggio ci siamo disuniti un po’ perché cercavamo qualcosa in più. Kakà si sta allenando alla grande tutti i giorni, è un valore aggiunto sotto il piano tecnico e morale, è un esempio importante per questi giovani e per la squadra. Al SAn Siro arriverà una Fiorentina arrabbiata ma dobbiamo cercare di vincere la partita perché siamo in ritardo rispetto agli altri”. 




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl