Giudice Sportivo, 2.000 euro di multa a Balotelli per la simulazione di Parma. Curva “salva”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

curva chiusa milan-samp (spaziomilan)Il Giudice Sportivo, Gianpaolo Tosel, ha diramato le sue decisioni in merito alla giornata di campionato appena trascorsa: 2.000 euro di ammenda a Mario Balotelli per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

Inoltre: “Il Giudice Sportivo premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della nona giornata andata sostenitori delle Società Catania, Lazio, Milan, Napoli e Roma hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori“.