Abbiati Gabriel - Chi giocherà domenica contro il Chievo?

Il Barça riabilita Abbiati per il campionato: è sfida con Gabriel

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

gabriel (spaziomilan)Dopo essere tornato nella lista dei convocati nelle ultime due giornate di campionato Christian Abbiati è tornato in campo mercoledì sera contro il Barcellona. Il numero dodici rossonero ha disputato un’ottima gara ed ha risposto presente. Due prodezze fondamentali nel secondo tempo quando la gara era ancora in bilico con i catalani in vantaggio solo di una rete. Incolpevole sui tre gol è stato sicuramente, insieme a Kakà, il migliore in campo per i rossoneri. Un match senza sbavature che lo rimettono in piena corsa per un posto da titolare anche in campionato.

Dopo l’infortunio, infatti, Gabriel ha preso il suo posto nelle gare di Serie A e, a parte un’indecisione sul secondo gol della Fiorentina sabato scorso, non ha demeritato, tanto da confinare in panchina Abbiati nelle ultime due partite. Il titolarissimo, nelle gerarchie di Massimiliano Allegri, però, è sempre stato l’esperto estremo difensore rossonero e, lo stesso tecnico livornese, dichiarò qualche settimana fa, che chiunque avesse preso il suo posto, lo avrebbe fatto fino al ritorno di Abbiati. Ora l’interrogativo è uno soltanto: a chi si affiderà Allegri per la gara contro il Chievo? Al giovane emergente o all’usato sicuro?

La sfida del Bentegodi è delicatissima e chi scenderà in campo fra i due dovrà cercare di limitare al massimo le incertezze e gli errori. In questo momento sembra in leggero vantaggio Abbiati ma nulla appare scontato. Il giovane brasiliano sembra essere il futuro su cui i dirigenti rossoneri vogliono puntare e, in questa stagione, sta facendo la giusta gavetta per diventare a tutti gli effetti il numero uno. Per ora, però, nonostante le incertezze di inizio stagione, Christian c’è e dalla sua esperienza, Gabriel potrà solo trarne benefici.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy