Milan Paratici- Il Milan avrebbe proposto il ruolo di Ds a Paratici

Milan, questo Paratici non s’ha da fare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

SK Sturm Graz vs Juventus - UEFA Europa League 2010-2011 Play-offs andata - UPC ArenaNon bastassero calciatori e allenatori, anche il management delle società sportive può ritrovarsi al centro di voci e rumors di trattative. D’altronde i prossimi mesi per il Milan, sembrerebbero oggetto di un rivoluzionario cambiamento ad ogni livello del club. Il riassestamento, dal campo alla panchina, dovrebbe passare per un sostanzioso rimpasto societario.

Il nome di Fabio Paratici è stato spesso accostato a scenari ipotetici del nuovo corso milanista, e secondo quanto riporta in esclusiva goal.com, nei giorni scorsi ci sarebbero stati concreti abboccamenti. All’attuale Direttore Sportivo della Juventus, approdato a Torino insieme a Beppe Marotta con il quale aveva già collaborato in passato ai tempi della Sampdoria, sarebbe stato proposto un ipotetico futuro in rossonero con la stessa carica. In pratica di sostituire Ariedo Braida. L’ex dirigente doriano però, avrebbe cortesemente declinato la proposta. Paratici infatti, è molto stimato in tutto l’ambiente bianconero, nel quale ha saputo imporsi con lavoro ed impegno quotidiano, e gode di grande considerazione presso il presidente Andrea Agnelli. Ecco perché sembrerebbe altamente irrealistico che il Ds bianconero possa rinunciare a proseguire attivamente il suo ruolo, in un progetto vincente e in crescita come quello juventino, per intraprendere una nuova avventura altrove.

Paratici è considerato uno dei migliori manager in circolazione nel suo ambito, è giovane, ha dimostrato di poter lavorare in un top club, ed è dunque comprensibile come il suo profilo faccia gola ad ogni società che pensi a rilanciarsi. Il nuovo Milan però, se veramente vorrà contare su forze nuove ai piani alti del club, dovrà virare su altri nomi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy