Carlo Ancelotti - Nuovo libro per l'ex tecnico del Milan

Ancelotti e il nuovo libro: “Quella notte a Istanbul avrei dovuto fare un cambio…”


calici istanbul 4Si intitola “Il mio albero di Natale” e uscirà dopodomani, mercoledì 6 novembre, con la Gazzetta dello Sport e nelle librerie al prezzo di 11,99 euro. Si tratta del nuovo libro di Carlo Ancelotti che con lo storico amico e collaboratore Giorgio Ciaschini ha voluto rivelare un po’ di segreti della sua carriera, con particolari riferimenti alla gestione dei giocatori, ai metodi di allenamento e alle soluzioni tattiche adottate nelle squadre che ha allenato: dal Parma al Milan, dalla Juventus al Chelsea, fino al PSG e al Real Madrid.

Un capitolo del libro è dedicato alla finale di Champions League del 2005 persa dal Milan a Istanbul contro il Liverpool. “Mi ero ripromesso di non riguardarla più – scrive Ancelotti -. Il mio pensiero si focalizzava su quei sei minuti del secondo tempo in cui la vittoria che sembrava certa si trasformò improvvisamente in pareggio, poi in un’incredibile sconfitta. Non volevo accettare quello che era accaduto ed è stato così per alcuni mesi. E’ stato così per un pezzo, ma poi, anche iniziando a scrivere questo libro, mi sono detto: “Perchè? In fondo ogni esperienza aiuta a crescere, in particolare quelle negative” ed eccomi qui a rileggerla assieme a voi”.

E ancora: “Rivedendola alla luce di una più serena analisi tattica, potrei anche dire che forse avremmo dovuto gestire meglio il cambiamento degli avversari, ma nulla toglie che fu una gara particolare in cui nessuno avrebbe immaginato un epilogo quasi fantascientifico“. Da qui un rimprovero: “A Istanbul accadde tutto in sei minuti e quindi in un tempo che lasciò poco spazio d’intervento e di riflessione, ma ho considerato che proprio per questo diventa ancora più importante affinare la percezione del cambiamento. In quest’ottica può essere opportuno un cambio tecnico quasi preventivo che può trovare la sua giustificazione nel fatto che: cambiare, oltre che predisporre un diverso assetto tattico, vuol dire anche dare un messaggio forte alla squadra, cambiare vuol dire impedire la nascita di un nuovo equilibrio e quindi non farsi trasportare dagli eventi, ma prevenirli e forzarli, cambiare può voler dire permettere ai giocatori di ancorarsi a una soluzione che riequilibri la fiducia insidiata da un gol subito”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl