Trasloco completato, Casa Milan è una realtà: la giornata in Rossi 8

Un altro dettaglio della nuova area di Mondo Milan
Un dettaglio della nuova area di Casa Milan

Fianco a fianco. Sullo stesso piano. Il quarto. In quella Casa Milan che da oggi ha un indirizzo preciso: via Aldo Rossi 8. Adriano Galliani e Barbara Berlusconi da oggi lavorano nel nuovo quartier generale rossonero, al Portello, con i rispettivi uffici a poca distanza l’uno dall’altro, separati appena da un corridoio. L’arrivo dell’amministratore delegato ha di fatto segnato la conclusione del trasloco dalla storica sede di via Turati 3. Quella di oggi è stata così una giornata storica per la società rossonera, operativa a pieno regime nel nuovo palazzo del cosiddetto Quartiere Vittoria.

Dopo il Marketing, la Comunicazione e l’amministrazione, via via tutti i settori del club si sono trasferiti. E anche le nuove sale riunioni sono pronte, come quella intitolata simbolicamente a “Via Turati”. Solo la prossima primavera, però, tutti i piani saranno a regime.

Casa Milan ha preso forma nel cuore della zona della vecchia Fiera, tra il Portello, i padiglioni di Fieramilanocity e l’avveniristico quartiere di Citylife. Una zona comoda anche per gli spostamenti con Milanello e lo stadio Meazza. La nuova sede è un palazzo di 9.000 metri quadri, su sei piani (quattro più due interrati), con un tetto spiovente disegnato dall’archistar italiana Fabio Novembre. Intorno sorge una piazza sopraelevata a forma di ventaglio, ampia 20.000 metri quadri, tra il prisma della Vittoria Assicurazioni e altri nuovi centri direzionali e residenziali. Di fronte il Parco Vittoria, progettato da Charles Jencks e Andreas Kipar e caratterizzato da una grande spirale. Nei prossimi mesi la piazza si animerà di locali e spazi da dedicare ad eventi.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy