SM RELIVE/ La contestazione della Sud: incontro con Kakà e Abbiati, scuse incassate ed applausi. Il Milan e la Curva lasciano San Siro

SM RELIVE/ La contestazione della Sud: incontro con Kakà e Abbiati, scuse incassate ed applausi. Il Milan e la Curva lasciano San Siro


Dal nostro inviato all’esterno dello stadio di San Siro a Milano, Daniele Buonamici

LA CONTESTAZIONE DELLA CURVA SUD IN DIRETTA

00.15 – Dopo il colloquio con i giocatori la contestazione della Curva Sud è terminata, il pullman del Milan è riuscito a lasciare lo stadio. Anche se i tifosi del Genoa hanno provato a cercare un contatto con quelli rossoneri, ma il clima adesso è più disteso. La serata di Milan-Genoa si è conclusa.

00.00 – Abbiati e Kakà hanno appena incontrato la Curva Sud, chiedendo scusa ai tifosi per la situazione ed ammettendo che qualche giocatore non si sta comportando da Milan. Il colloquio è stato assolutamente cordiale, la Sud ha chiesto impegno ed alla fine ha applaudito. (Milan Channel)

23.55 Milan Channel annuncia: Balotelli ha chiesto di poter incontrare i tifosi. Più probabile, invece, che siano Abbiati e Kakà a presenziare

23.45 – Altri cori: “andate a lavorare“, “fate schifo“, “questi non sanno cosa siano i sacrifici, hanno il conto in banca bello pieno mentre la gente come noi va a lavorare per loro“.

23.40 – I tifosi del Genoa sono ancora all’interno dello stadio

23.30 – Al momento sono circa 300 i tifosi che stanno contestando la squadra. Nessuna azione fisica, solo cori: “vergogna“, “Squadra di m….“, “ci avete rotto il c….“, “vi aspettiamo con i bastoni” i più frequenti.

23.20 – I giocatori hanno chiesto di avere un confronto con i giocatori, ma intanto urlano: “Uscite a mezzanotte“.

23.15 – L’ingresso di Piazzale Lotto dalla circonvallazione è bloccato, massiccia presenza di Polizia Locale. (SpazioMilan.it)

22.35 – Verso la fine della partita, col risultato sempre fermo sull’1-1, la Sud ha esposto un altro striscione minaccioso: “Ci vediamo all’uscita dei box…INDEGNI!”. In arrivo forze dell’ordine per proteggere l’uscita della squadra dal Meazza.

21.30 – La sosta non ha placato gli animi. Dopo lo 0-0 rimediato in casa del Chievo, Milan-Genoa si apre con la contestazione dei tifosi. Poco prima dell’inizio della gara la Curva Sud ha esposto uno striscione abbastanza eloquente: “Rossi come il fuoco neri come l’incazzatura se non sputate il sangue iniziate ad aver paura“. A fare arrabbiare è l’atteggiamento dimostrato dai giocatori in un avvio di campionato tra i più deludenti della storia: “Mai un Milan così disastrato la nostra storia avete infangato”.

21.15 – Durante tutto il primo tempo continuano ad apparire striscioni sempre più amareggiati.”È finita la nostra pazienza. Fuori i c…i giocatori, mister e dirigenza“. Se dal campo infatti non arrivano risultati, dai vertici societari non ci sono risposte o soluzioni che soddisfano i tifosi. Ed ecco: “False promesse presi per il c…o, la pazienza è finita pietà per nessuno“. Con esplicito riferimento alla dirigenza: “Mentre consumate i vostri giochi di potere, ridate al Milan il blasone che deve avere”.

Tra i giocatori è Constant ad entrare nel mirino. “Da gli anni d’oro del grande Milan a gli anni di Zapata e Constant” e poi, ancora più duro “Constant: al posto di fare il pagliaccio arrogante, rispetta chi paga per vederti giocare in modo imbarazzante”.

Dopo le questioni di campo, i tifosi esprimono invece solidarietà per il popolo sardo colpito dall’alluvione che ha provato danni e vittime nell’area vicino ad Olbia: “Sardegna vi siamo vicini”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl