Infortuni senza fine, Abate la grana peggiore. Max, ecco la Polivalenza

Infortuni senza fine, Abate la grana peggiore. Max, ecco la Polivalenza

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Arianna Sironi è nello staff di SpazioMilan.it dalla sua nascita, l’8 marzo 2011, ed è una delle prime firme del sito. Conduce con il vicedirettore Daniele Mariani “Milan Time”, un’ora di notizie rossonere nel palinsesto pomeridiano di Radio Milan Inter (96.1 FM e canale 288 del DTT).

Pensi al Milan di questi primi mesi e ti vengono in mente i pochissimi punti in campionato, il percorso in Champions più che dignitoso e gli infortuni, tanti, tantissimi, troppi. “Dopo la sosta recupereremo tutti e sarà un’altra musica” si ripeteva qualche settimana fa. Per ora, di recuperi effettivi, ci sono solo quelli di Bonera e Silvestre. Così anche nella bollente Glasgow dove la squadra di Allegri è riuscita a tirare fuori l’orgoglio, a stonare è il bollettino medico che ieri ha recitato i verdetti: un mese di stop per Robinho, distorsione e probabile lungo periodo fuori dal campo per Abate.

Vera e propria grana è lo stop del terzino destro. Dimostrazione, la scelta di Allegri di non sostituirlo subito, così come di provare a farlo giocare nel secondo tempo. Tutto inutile: dentro Nocerino e Poli scala sulla linea dei difensori. Una mossa non inedita, che l’allenatore toscano aveva già sperimentato durante qualche amichevole. Si perde gamba a centrocampo e forse qualche inserimento in zona offensiva, ma probabilmente l’ex Samp a Catania sarà uno dei candidati a prendere il posto dell’azzurro. Bonera da centrale convince, Mexes ai box lo obbliga a non spostarsi da lì. Le altre due ipotesi sono Silvestre e Nocerino, che in quel ruolo ha già giocato a Palermo. Il tutto in attesa, ormai da tempo immemore, di De Sciglio i cui tempi di recupero restano un mistero.

Meno traumatica la sostituzione di Robinho, non in grande spolvero nelle ultime uscite. L’alberello, che tanto piace a Galliani, non lo prevede titolare. Senza contare poi che El Shaarwy sta per uscire dai box, almeno lui.

Twitter @arisiro92

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy