Inzaghi, benedetta Primavera: "Siamo l"orgoglio delle giovanili"

Inzaghi esulta per la sua Primavera: “Siamo l’orgoglio del settore giovanile”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

È contento Filippo Inzaghi e non ha paura ad esprimere le sue emozione, come dopo un gol. Il Mister della Primavera ffida ai microfoni di Milan Channel le sue parole dopo la qualificazione agli ottavi di Youth League: “Sono felice di questa squadra. Abbiamo ottimi giocatori e lo dimostra il fatto dei giocatori che abbiamo sparsi in giro per l’Italia, che sono davvero moltissimi. Dobbiamo essere forti tutti assieme, ma si vede bene. Siamo un gruppo vero e forte. Non so se vinceremo o perderemo in questa stagione, ma abbiamo un anima e lotteremo sino all’ultimo. Solo così si ottengono buoni risultati”.

“Qualificarsi con una giornata in anticipo in Europa è un risultato incredibile. Piccininocchi è un giocatore che ha il “calcio in testa”. È un ragazzo serissimo, ma fare nomi è difficile. Lui e Pacifico sono i nostri capitani. Sono capitani tutti i giorni. Oggi ho chiamato loro per ricordargli come preparare la partita di sabato. Abbiamo bisogno di vincere. Non dobbiamo sottovalutare il Cittadella. Non voglio che i ragazzi si sentano appagati”.

E poi: “Dobbiamo essere un orgoglio per il settore giovanile anche perché in Uefa Youth League abbiamo giocato quasi sempre con due 97 in campo. Questo deve renderci estremamente orgogliosi“.

Sulla gara di Barcellona: “È stata una partita molto importante. Li abbiamo “rischiato” di vincere, perché abbiamo preso un gol molto casuale a pochi minuti dalla fine. Siamo stati un gruppo e avevamo preparato bene la partita. Ma anche all’andata l’avevamo preparata giustamente, ma nel ritorno stando un po’ più accorti, soffrendo il giusto, siamo andati vicini ad un impresa incredibile”.

Ieri sera – chiude – con Galliani abbiamo parlato e abbiamo deciso che porterò la Primavera a vedere la prima squadra anche a San Siro contro l’Ajax.”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy