lucci: parla lucci, il responsabile della curva sud del milan

Lucci (resp. Curva Sud): “Siamo arrabbiati e scoraggiati. Allegri non ha più in pugno lo spogliatoio, ma la colpa è di tutti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

tifosi juve-milan (spaziomilan)Il responsabile della Curva Sud del Milan, Luca Lucci, intervistato da Tuttosport, ha spiegato la situazione rossonera dal punto di vista dei tifosi. La delusione è alle stelle, la rabbia a livelli altrettanto alti, e la minaccia contestazione ancora in agguato:

“La situazione generale del Milan ci preoccupa: non si è mai visto un caos così in questa società. Il Milan è sempre stato un esempio, adesso invece ci sono litigi per il potere e non si capisce chi decida cosa. In passato Berlusconi o il suo entourage avevano saputo fare chiarezza, ma adesso no. Noi siamo arrabbiati e scoraggiati. Tutti hanno le loro colpe: chi ha costruito la squadra non si è accorto che mancavano dei giocatori in determinati reparti; Allegri non ha più in pugno lo spogliatoio; i giocatori stessi sono quelli che sono, la qualità la vediamo sul campo, ma da qualche partita a questa parte hanno mollato. Non tutti, ma molti pensano a mettere foto su Instragram anziché dare il massimo per la maglia rossonera. Noi non contesteremo i giocatori fin dal primo minuto di Milan-Genoa, non sarebbe giusto e non vogliamo aumentare la pressione sui ragazzi. Ma se con il passare dei minuti non dovesse arrivare il risultato che tutti ci aspettiamo, faremo sentire la nostra voce contro tutti, giocatori, allenatore e società“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy