Mercato De Jong - L'olandese pronto al ritorno al City!

CALCIOMERCATO/ Milan, Pellegrini chiama De Jong: il City è casa tua!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel giorno del suo ventinovesimo compleanno, il secondo vissuto in maglia rossonera, scattano le voci di mercato su il giocatore che assieme a Kakà sta tenendo su la baracca: Nigel de Jong. Il suo peso in termini di fisicità, corsa e determinazione è l’elemento determinante per sopperire all’apatia di Montolivo e all’indisciplina tattica dei vari Muntari, Nocerino o Poli. È lui a sorreggere la mediana di Allegri, ma non solo: il suo carisma lo rende anche uno dei giocatori più importanti nello spogliatoio.

Arrivato al Milan per poco più di 3 milioni dal Manchester City, ora, è lo stesso club inglese a rivolerlo indietro. La plusvalenza è servita: il valore di mercato assoluto è certamente diminuito vista l’età, ma dovrebbe essere almeno il doppio del prezzo stracciato (il contratto allora era in scadenza e lui non aveva intenzione di rinnovarlo) con cui lo portammo in Italia. Pellegrini deve fare i conti con i continui infortuni di Rodwell e Garcia, con Touré e Fernandinho che, con questa situazione, non hanno mai un minuto per tirare il fiato. L’arrivo di De Jong puntellerebbe il centrocampo dei citizens, ma smantellerebbe quello del Milan.

Privarsene sarebbe l’ennesimo suicidio sportivo. Un fonte di Sportsdirectnews.com, sito su cui è uscita la notizia, dice che: “Nigel era un senatore dello spogliatoio del City ed è stata una grave perdita. Ha lasciato tanti amici e vorrebbe rivederli. La situazione societaria non aiuta il Milan a trattenere le sue punte di diamante, ma i due anni di contratto rimanenti renderanno forte la posizione del diavolo in possibili trattative per l’olandese.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy