Prandelli Milan - “Balotelli? Nessuno riuscirà a tranquillizzarlo. Panchina del Milan? Per ora non credo”

Prandelli: “Nessuno riuscirà a tranquillizzare Balo. Panchina del Milan? Per ora non credo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nella trasmissione radiofonica Deejay Football Club, condotta da Ivan Zazzaroni e Fabio Caressa, è intervenuto il commissario tecnico della Nazionale Italiana, Cesare Prandelli. Nell’intervista telefonica ha sciolto i dubbi relativi al suo futuro e ha commentato il carattere di Mario Balotelli: “Non credo che nel mio immediato futuro ci sia posto per la panchina della Juventus o del Milan. Balotelli? Nessuno riuscirà a tranquillizzarlo e normalizzarlo. Deve essere sé stesso e deve riuscire a dare qualcosa anche alla squadra”.

In chiusura, un’impressione sulla nazionale: “Ci siamo goduti gli spareggi, noi abbiamo giocato due amichevoli utili contro Germania e Nigeria. Peccato non aver vinto contro l’Armenia, non saremo teste di serie ma credo che il ranking sia assolutamente da rivedere. Non è possibile, non saremo tra i migliori pur non avendo mai perso una partita. Per il mondiale ho sempre 35 giocatori in testa e ne ho alcuni che stanno scalando posizioni nella mia lista personale. Nessuno sta rosicando, sto rispondendo sempre in maniera trasparente: in primavera valuteremo la condizione fisica e il rendimento in campionato. Non ci saranno solo scelte meritocratiche, ma sceglierò anche in base al modulo con cui vorremmo giocare. La nostra idea è comunque quella di cambiare in corsa, siamo diventati simpatici anche per questo. Ho sempre messo in campo la squadra in modo propositivo, siamo pronti a dei cambiamenti e lo facciamo con estrema semplicità, giocherà a nostro favore questa peculiarità. Ho un gruppo di ragazzi molto bravi, abbiamo poco tempo e dobbiamo sfruttarlo al meglio. Abbiamo fatto degli esperimenti, in quei momenti la differenza è fisica e per questo si deve cambiare modulo per valorizzare le caratteristiche di ogni singolo ragazzo. In attacco siamo fortissimi, dobbiamo creare più occasioni collettive. Se lo fa Balotelli bene, ma se al suo posto ci sarà qualcun altro la situazione non deve cambiare”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy