Agente Ferraria - Il procuratore: "Difficile Yakin venga in Italia"

Ferraria (ag. FIFA): “Allegri è sfiduciato agli occhi dei giocatori. Yakin? E’ un bravo tecnico, ma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Molti si aspettano il Milan come una della squadre più attive nell’ormai imminente mercato di gennaio, dato che i rossoneri devono tentare l’ennesima rimonta disperata in campionato e mantenere alto il vessillo tricolore in Champions League in quanto unica rappresentata italiana rimasta nella massima competizione europea. Su questi temi, il portale ilsussidiario.net ha intervistato l’agente FIFA Flavio Ferraria, grande esperto di calcio svizzero.

Ovviamente la prima domanda non poteva che essere sul personaggio del momento, l’allenatore del Basilea Murat Yakin, cercato da mezza Europa: “Sarà difficile vederlo in Italia perché piace molto in Bundesliga ed è quello il campionato più gettonato per i tecnici svizzeri. C’era anche stata un’offerta del Tottenham che però ha poi deciso di confermare Sherwood. Sarebbe ideale per il Milan perché è un bravo tecnico ed inoltre è molto giovane. Sta bruciando le tappe, solo che ci sarebbe un piccolo problema: come tecnico è molto difensivista, gioca spesso con il 4-1-4-1 o 4-4-2 ma in qualche circostanza in Champions ha schierato i cinque difensori. Diciamo che non piacerebbe molto a Berlusconi“.

Oltre all’allenatore, che è probabilmente una questione rimandata al prossimo giugno, si deve pensare nell’immediato a rinforzare la squadra: “A gennaio non si trovano sempre le grandi occasioni come Balotelli. E fossi nel Milan cercherei di puntare esclusivamente sulla Champions League. Purtroppo il campionato del Milan è stato pessimo e poi secondo me la squadra è molto sfiduciata, i giocatori giocano per conto loro. Il motivo? La situazione di Allegri in estate ha di fatto sfiduciato l’allenatore agli occhi dei giocatori“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy