Analisi Champions: Milan, pochi punti ma anche pochi gol. I numeri

SM ANALISI/ Champions, pochi punti ma anche pochi gol. Milan, limiti e record nel girone: i numeri


Lo 0 a 0 contro l’Ajax rimarrà memorabile, per importanza e sofferenza con la quale è arrivato. E’ stata una qualificazione di enorme valore, per Allegri, al quarto ottavo di finale su quattro, e anche per giocatori come Kakà, ritornato in Europa da rossonero, e Balotelli, alla prima Champions con il Milan. Una grande soddisfazione, soprattutto un merito per “quelli del PSV” che hanno gettato le basi per poter essere oggi l’unica squadra in Italia ancora in corsa nella competizione. Manchester United, Bayer Leverkusen, Real Madrid, Galatasaray, PSG, Olympiakos, Bayern Monaco, Manchester City, Chelsea, Schalke 04, Borussia Dortmund, Arsenal, Atletico Madrid, Zenit, Barcellona, Milan. Queste, in ordine di girone, le migliori 16. Ognuna delle quali ha intrapreso un cammino diverso, più o meno sicuro. O almeno meno rischioso rispetto ai rossoneri.

Andando ad analizzare semplicemente i punti conquistati dalle varie squadre, infatti, si scopre che il Milan si classifica 14esimo su 16 dopo i 6 incontri del group stage. Peggio hanno fatto solo Zenit, 6 punti, e Galatasaray, 7 punti, mentre squadre come Bayer Leverkusen, Olympiakos e Schalke 04,numeri alla mano in questo senso, si sono dimostrati superiori (10 punti). I rossoneri si sono fermati a 9, un bottino appena sufficiente visto e considerato il buon ma non impossibile. C’era il Barcellona è vero, l’1 a 1 di San Siro contro di loro si è rivelato decisivo, ma rispetto ai 2 punticini con l’Ajax, fortunoso per come arrivò all’andata e maledettamente sudato al ritorno, c’era la possibilità, forse il dovere, di farne di più ed avere più tranquillità. Ma il Diavolo è anche questo: fiato sospeso e passione. Il Milan, questo Milan, poteva fare meglio anche in Europa, ma il bilancio nel suo complesso rimane comunque positivo. E quasi contrario rispetto al campionato.

Ma si deve anche sorridere, e sorprendersi. Perché nonostante in Serie A la difesa rossonera abbia subito un numero di reti esagerate, in Champions fino adesso ci sono statistiche da grande. In 540 sono solo 5 i gol incassati in 540 minuti. La difesa del Milan in Europa, sempre rispetto alle 16, è a pari merito con corazzate come Real Madrid, Barcellona, Arsenal, Bayern Monaco e PSG, anch’esse ferme a 5. Addirittura il Manchester City ha preso il doppio dei gol del Milan (10) e il Borussia Dortmund (6). Il primato in questo caso, con 3 reti al passivo, spetta a Manchester United, Chelsea e Atletico Madrid, guarda casa il prossimo avversario nella fase ad eliminazione diretta. Attenzione, massima attenzione ai Colchoneros. Ma l’impresa è possibile.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl