bonera: "felice di essere leader"

Bonera: “Felice di essere leader. Ai compagni più giovani dico che la maglia va sudata. Kakà è migliorato, Balotelli lo rimproveriamo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

A Catania leader di una difesa senza Zapata e Mexes, Daniele Bonera vuole riprendersi il Milan dopo il lungo periodo fuori dal campo.”In una squadra giovane, – spiega intervistato dal Corriere della Sera – le responsabilità nello spogliatoio non mi pesano affatto, anzi essere importante all’interno di una squadra mi riempie di orgoglio“.

Sulla squadra e la sua crescita: “Saremo realmente cresciuti e maturati, solo quando avremo capito tutti che la maglia da titolare va sudata quotidianamente“.

Dal punto di vista personale: “Non accuso il peso degli anni, in me aumenta solo il senso di responsabilità insieme al rispetto per questa maglia. Personalmente io ringrazio molto Allegri, è una brava persona prima che un bravo allenatore. É sempre molto calmo e parla molto con noi più esperti. Questo è un momento precario un po’ per tutti, non solo per il mister. In ogni allenamento i giocatori devono dimostrare di meritare questa maglia, ci vuole una presa di coscienza per diventare grandi”.

Su Kakà: “É anche migliorato rispetto al suo primo periodo al Milan, si è allenato anche otto ore al giorno per ripartire dopo l’infortunio. I tifosi si rivedono in lui: è una persona corretta che dà tutto”.

Mentre su Balotelli: “Se si comporta in un certo modo è un campione. Quando è arrivato in ritardo lo abbiamo rimproverato perchè ha mancato di rispetto al gruppo, ma lui è intelligente e sa quando sbaglia”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy