C’è Seedorf nel dopo-Allegri, Cesare permettendo…

La maggior parte dei media ha già celebrato il matrimonio: Seedorf e il Milan si legheranno a partire dal giugno 2014. Galeotto è stato un incontro a Roma tra Berlusconi e l’olandese, in Italia per le vacanze di Natale. L’ex rossonero in estate otterrà il patentino da allenatore e quindi tutto dovrebbe quadrare.

Ma, puntualizza la Gazzetta dello Sport, c’è un’ombra che ancora vaga sulla panchina rossonera: è azzurra e si sta preparando al Mondiale in Brasile. E’ quella di Cesare Prandelli, corteggiatissimo (soprattutto da Baldini, che lo vorrebbe al Tottenham).

Seedorf ha tra le mani una buona percentuale di Milan, ma attenzione a Cesare…

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy