Diavoli Fuori Sede - Uniche note positive la prestazioni di Rodrigo Ely e Fossati

Poche emozioni in questo turno, uniche note positive la prestazioni di Rodrigo Ely e Fossati


Il Milan fatica per strappare un punto in casa contro la Roma, quasi la stessa fatica fatta per conquistare il punto prezioso contro l’Ajax per andare a giocarsi gli ottavi finali di Champions League. La Roma passa in vantaggio con Destro al 13° e i rossoneri pareggiano con una rete fortuita di Zapata al 29°. Le squadre vanno negli spogliatoi ferme sull’1-1 ma al rientro, Gabriel atterra Gervinho in area e l’arbitro Rocchi assegna il calcio di rigore. Strootman si incarica della battuta, spiazza il portiere brasiliano e riporta in vantaggio i giallorossi. La tensione di essere avanti a San Siro gioca brutti scherzi anche alle grandi e Muntari, in contropiede, pareggia i conti al 77°: 2-2 il risultato finale. La prossima settimana ci sarà il derby e il Milan dovrà superarsi se vuole chiudere l’anno in bellezza e non rimanere troppo staccato dalla vetta della classifica di Serie A. Sarà, come sempre, una delle partite più importanti della stagione.  Lontano da Milano, come si sono comportati i diavoli fuori sede? Ecco nel dettaglio:

Paloschi, Alberto (Chievo), Petagna, Andrea (Sampdoria) e Salamon, Bartosz (Sampdoria) – “Derby rossonero” tra il Chievo di Paloschi e la Sampdoria di Salamon e Petagna. Partita anonima per gli ex milanisti: se Paloschi riesce a strappare sei minuti a Mister Corini subentrando a Sardo all’84°, Petagna e Salamon non sono stati nemmeno convocati. Decide la rete di Eder al 15° per la vittoria esterna dei blucerchiati per 1-0. Troppo poco tempo per il bomber di Chiari per provare a riportare in parità l’incontro.

Boateng, Kingsley (Catania) – Pareggio a reti inviolate tra il Catania e l’Hellas. L’ex attaccante rossonero è rimasto in panchina per tutti i novanta minuti.

Didac, Vilà (Betis) – La Real Sociedad ha sconfitto in casa il Betis con un netto 5-1. La gara si sblocca dopo sei minuti grazie ad Agirretxe, al 12° Molina illudi i tifosi del Betis pareggiando il conto dei goal ma nel secondo tempo i padroni di casa dilagano. Decisive le reti di Ansotegi, Griezmann, Xabi Prieto e Agirretxe per la doppietta personale.

In serie B:

Ely, Rodrigo (Varese) e Henty, Ezekiel (Spezia) – “Derby rossonero” anche in Serie B tra il Varese di Rodrigo Ely e lo Spezia di Henty, destini opposti per i due ex milanisti. Se lo spezzino non è stato nemmeno convocato, il centrale del Varese sfodera una prestazione coi fiocchi. Letteralmente insuperabile in difesa ed abile ad impostare il gioco, un giocatore così meriterebbe l’occasione di vestire la maglia rossonera. I lombardi vincono per 4-0 grazie alle reti di Pavoletti nel primo tempo e Forte, Bjelanovic e Zecchin nel secondo.

Lora, Filippo (Cittadella) – Il Cittadella di Lora ha perso per 3-1 contro il Palermo. Non c’è mai stata partita, i siciliani hanno mantenuto il pallino del gioco per tutti i novanta minuti. A dare la sveglia e la carica ai rosanero ci pensa Muñoz che in tre minuti segna due reti tra il 23° e il 26°, accorcia le distanze Andelkovic alla fine del primo tempo ma è Hernandez a fissare il risultato sul 3-1 all’82°.

Fossati, Marco (Bari) – Statella salva il Bari dalla clamorosa sconfitta casalinga contro il Carpi: 2-2 il risultato finale. Ad illudere i tifosi baresi ci pensa Ceppittelli che al 22° porta i padroni di casa sull’1-0, nemmeno il tempo di festeggiare che Mbakogu pareggia il conto dei goal. I pugliesi a questo punto si riversano in attacco alla ricerca della rete della vittoria e la beffa arriva al 61° quando Mbakogu porta  in vantaggio il Carpi per 2-1, il definitivo pareggio del Bari arriva allo scadere con Statella. Fossati è partito titolare ed è stato sostituito da Martinez al 78°; l’ex centrocampista rossonero ha dimostrato di essere il fulcro del gioco dei galletti, il migliore in campo per palle recuperate e passaggi finalizzati.

Verdi, Simone (Empoli) – Il trequartista dei toscani è rimasto in panchina per tutto l’incontro pareggiato per 0-0 in casa contro il Cesena.

Oduamadi, Nnamdi (Brescia) – Vittoria convincente per il Brescia di Oduamadi, 1-0 in casa del Modena. Gara sostanzialmente equilibrata e sbloccata solo a tre minuti dalla fine da un gran goal di Scaglia. Il nigeriano è subentrato a Lasik al 79°, giusto in tempo per assistere alla rete decisiva dei lombardi.

Comi, Gianmario (Novara) – L’ex attaccante rossonero è rimasto in panchina nella vittoria esterna contro la Juve Stabia per 2-1. Decidono le reti di Faragò al 44° e di Rubino al 60°, vana la rete campana di Di Carmine al 70°.

In Lega Pro Girone A e B:

Zigoni, Gianmarco e Beretta, Giacomo (Lecce) – Netta vittoria del Lecce per 2-0 nella gara casalinga giocata contro il Pisa. Dopo due minuti dall’inizio, i giallorossi passano in vantaggio grazie alla rete di Diniz. Il raddoppio allo scadere del primo tempo con Bogliacino che mette il sigillo alla partita. Nel secondo tempo i ragazzi di Lerda si chiudono in difesa e provano a sfruttare le ripartenze per mettere ko i toscani. Ci provano anche gli ex rossoneri Beretta e Zigoni, subentrati rispettivamente a Doumbia al 68° e a Bogliacino al 75°, a portare i salentini sul 3-0. Vani ma pregevoli i tentativi, la partita si chiude sul 2-0.

Ganz, Simone (Lumezzane) e Valoti, Mattia (Albinoleffe) – “Derby rossonero” in Lega Pro Girone A tra l’Albinoleffe di Valoti e il Lumezzane di Ganz. Gara sostanzialmente equilibrata fino all’80° quando Pesenti porta in vantaggio i bergamaschi, dopo 5’ il raddoppio di Corradi sugli sviluppi di un calcio di rigore fissa il risultato sul 2-0. Ganz ha giocato per tutti i novanta minuti mentre Valoti è subentrato al posto di Taugourdeau al 53°. Entrambi hanno giocato una buona gara pur non riuscendo ad andare in rete.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl