berlusconi galliani - Milan sempre più rivoluzionato

Barbara, da “esperienza di lavoro” a donna in carriera (rossonera)

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Andrea Longoni è giornalista professionista dal 2010. Lavora dal 2006 nella redazione sportiva di Telelombardia e Antenna 3. Inviato a seguito del Milan a Milanello e sui campi, conduce la trasmissione QSVS ogni martedì sera. Da quest’anno collabora con SpazioMilan.it: è sua la firma dell’editoriale del venerdì.

Tutto è iniziato così, il 20 aprile di due anni fa, tra sorrisi e strette di mano. Adriano Galliani parlava di “esperienza di lavoro” per Barbara Berlusconi. Nel frattempo la ragazza ha fatto carriera. Ieri pomeriggio un Cda straordinario in via Aldo Rossi ha ufficializzato le nuove cariche stabilite il 30 novembre scorso da Silvio Berlusconi: due amministratori, Galliani con delega al settore sportivo, e la figlia Barbara con delega agli altri settori dell’attività sociale.

I prossimi mesi saranno decisivi per capire se la convivenza potrà durare per 5 anni, come spera il Presidente del Milan: sicuramente non sarà una collaborazione semplice, anche perche Barbara è ambiziosa e vuole proseguire la sua ascesa al potere.

In tutto questo il mercato resta dominio di Galliani, che negli ultimi giorni ha fatto circolare dei nomi per depistare dai reali obiettivi: Naingollan per gennaio è una falsa pista. Il laziale Hernanes resta un sogno per la prossima stagione: da via Rossi sono disposti a uno scambio con Matri o Pazzini, ma Lotito vuole anche un conguaglio, insomma la trattativa è molto complicata. Capitolo Pirlo: i rossoneri hanno iniziato da qualche settimana un corteggiamento che però difficilmente avrà esito positivo. L’attualità allora è il mercato di gennaio. Già acquisiti Honda e Rami, i nomi caldi sono due: D’Ambrosio del Torino e Parolo del Parma. Con i granata resta soltanto da definire la contropartita, mentre con i ducali i discorsi sono abbastanza avviati.

Colgo l’occasione per fare gli auguri a tutti i lettori di SpazioMilan, a tutti i colleghi e amici di questa splendida redazione o, meglio, famiglia: che sia un Natale felice e un 2014 pieno di fuochi d’artificio (se possibile, rossoneri…).

Twitter: @AndreaLongoni5

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy