Garcia: "Con il Milan volevamo vincere, meritavamo"

Garcia: “Siamo delusi perché abbiamo giocato meglio, in difesa meno bene del solito. Totti fondamentale”


Ai microfoni di Mediaset Premium, ecco Rudi Garcia, l’allenatore della Roma: “Un pareggio qui, contro il Milan, è un buon punto. Per il gioco espresso, siamo delusi. Era possibile fare un gol in più, dal punto di vista difensivo abbiamo fatto errori che di solito non facciamo. La qualità dei giocatori del Milan è tanta, soprattutto davanti, noi avremmo potuto fare meglio. Noi facciamo il nostro percorso, non guardiamo gli altri. Noi miglioriamo solo se vinciamo le partite. Pensiamo già al Catania. Gervinho può migliorare davanti alla porta, è pericoloso per la squadra avversaria perché salta l’uomo, va in profondità. Abbiamo avuto il gioco in mano, ma sul 2 a 1 siamo andati troppo indeitro lasciando spazi. Quando abbiamo fatto pressing alto, loro hanno comunque giocato bene. Hanno avuto un buon momento, andando a segnare. Di solito dal punto di vista difensivo siamo più attenti. Arbitri? Hanno fatto tutti e 6 il loro lavoro. All’intervallo De Rossi mi ha detto che c’era un rigore per noi“.

Intervistato da Sky Sport, l’allenatore della Roma Rudi Garcia analizza così il pareggio ottenuto questa sera dai giallorossi contro il Milan: ”Quando abbiamo tante occasioni da gol, normalmente si vince. Un punto a Milano comunque non è negativo, ma sono deluso dal contenuto del gioco perché essendo due volte in vantaggio bisogna essere più forti in difesa. Sono felice del gioco della squadra, abbiamo visto una bella Roma. E’ mancato il passaggio decisivo, ma abbiamo giocato per vincere e non dimentichiamo che eravamo a Milano. In difesa abbiamo sofferto anche perché il Milan ha giocatori forti, ora dobbiamo concentrarci sulla sfida col Catania perché non possiamo fare altro che vincere. Soprattutto nel secondo tempo, non all’inizio della partita, loro hanno avuto un momento forte. Il pressing alto non funzionava. Ma pensavo che comunque potevamo crescere. Siamo ancora imbattuti, questo è un buon punto ottenuto fuori casa”. Totti è partito dalla panchina: “Sì, sappiamo che né lui né Destro hanno i 90′ sulle gambe, e così ho deciso di dividere il tempo. Ma è davvero una buona notizia che il capitano sia tornato, perché con lui siamo ancora più forti”. La Roma guarda la Juve o il Napoli?Non guardo né avanti né indietro, la classifica va meglio quando vinci tutte le partite. Ora però è fondamentale vincere contro il Catania, perché poi c’è la sosta e la possibilità di preparare bene il rientro, perché c’è una partita fuori casa…”. Giallorossi che sono ancora imbattuti: “Sì, sappiamo che possiamo avere un possesso palla importante ovunque andiamo a giocare. Sappiamo giocare bene in ripartenza ma anche in blocco basso, e mi piace vedere la squadra che sa fare le due cose. Vedere il Milan lasciare il gioco alla Roma è un buon segnale, significa che hanno rispetto e sono preoccupati quando abbiamo la palla”.

Quindi in conferenza stampa: “Abbiamo avuto tante occasioni da goal. Siamo stati bravi perché il Milan è molto forte davanti. Noi abbiamo fatto alcuni errori dietro ma direi che abbiamo guadagnato un buon punto a Milano anche se con il doppio vantaggio ci eravamo illusi di poter vincere. Nei momenti difficili di una partita, mi rifugio negli spogliatoi per trovare la concentrazione. Obiettivi? La Roma è ancora imbattuta, siamo ambiziosi e puntiamo in alto. Faremo di tutto per vincere la prossima partita davanti ai nostri tifosi. La Champions League? Ci penseremo a giugno, siamo una squadra di qualità e siamo fiduciosi. Con le grandi in genere giochiamo meglio, come contro l’Inter in cui abbiamo approfittato delle ripartenze. Avevamo in mano il gioco. Ottimi Benatia e De Rossi che si sono fiondati in avanti, davvero un ottimo atteggiamento“.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl