Giner Cska Mosca Honda - "Il Milan ci ha truffati!"

Giner (pres. CSKA Mosca): “Il Milan ci ha ingannato su Honda. Credo non giocherà molto in rossonero”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ormai non ci sono più dubbi, Keisuke Honda vestirà la maglia rossonera più precisamente la numero 10, quella appartenuta a Rivera, Gullit, Savicevic, Rui Costa e dal suo, probabilmente, prossimo allenatore Clarence Seedorf. In casa milanista tutti sono curiosi di vedere all’opera il nipponico, ma il suo ex presidente Evgeni Giner è pronto ad attaccare il comportamento del Milan.

Ecco le sue dichiarazioni rilasciate ai media russi: “Io non sono abituato ad essere truffato. I rappresentati del Milan a luglio mi avevano detto di non aver avuto nessun contatto con Honda, ma in realtà lo avevano già contattato nel mese febbraio. Inoltre, Honda e suo fratello mi avevano promesso che avrebbero prolungato il contratto con noi che era in scadenza. Potevamo vendere Honda all’Everton o a qualche altro club, ma non abbiamo potuto perché il giocatore voleva assolutamente solo il Milan. Questa è stata la sua scelta. Potrò sbagliarmi, ma credo che Honda non giocherà molto nel Milan“.

Le parole di Giner assomigliano molto a quelle di un amante tradito, ma si sa nel mercato come in amore tutto è lecito.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy