balotelli addio - Continue smentite sull'addio di Super Mario

Mercato tragicomico: Mario va, anzi resta. Ma l’addio è solo rimandato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il legame tra Mario Balotelli e il Milan sembra destinato già a finire. Nel mercato di gennaio si sa, è difficile cedere pezzi importanti per la mancanza di alternative, ma le voci di una sua partenza continuano a rincorrersi. Prima il quotidiano il Secolo XIX secondo cui Berlusconi avrebbe dato l’ordine di cedere quella che per lui, nonostante le smentite, era una mela marcia”. Puntualmente è arrivata la smentita del Milan direttamente dal sito ufficiale che ribadiva ancora una volta l’incedibilità di Super Mario. Ieri nuova puntata della telenovela con un giornale degli Emirati Arabi, il The National che ha riportato delle dichiarazioni di Mino Raiola che confermavano l’addio di Balotelli che non voleva più rimanere i rossonero: “Mario vuole lasciare il Milan. Non sappiamo ancora dove andrà, stiamo valutando diverse opportunità”

Dichiarazioni sull’addio e pronte smentite dello stesso Raiola che si è scagliato contro il giornale e ha confermato il suo assistito al Milan: “Sono dei bugiardi, questo è giornalismo di basso livello. Concordo su quanto riportato dal sito ufficiale del Milan riguardo l’incedibilità di Balotelli a gennaio”. Queste parole, confermate anche dallo stesso Adriano Galliani, hanno rassicurato molti tifosi del Diavolo ma forse qualcuno non si è soffermato sulle sfumature delle parole dell’agente e su quel “gennaio” pronunciato alla fine.

Si perché Raiola ha confermato il numero 45 in questa sessione di mercato ma non ha assolutamente smentito il fatto che a giugno potrebbe far le valigie e lasciare Milanello. La cessione dell’attaccante quindi in estate rimane possibile e molto probabile se dovesse arrivare la giusta offerta e se lui dovesse disputare un buon Mondiale. Una situazione tragicomica non da Milan, non da grande squadra. Altro segnale che questa stagione calcistica è da archiviare il prima possibile cercando di ridurre al minimo altri errori. Intanto, come detto, Balotelli almeno per questi sei mesi continuerà a vestire la maglia della squadra che tifa. Fino al prossimo mercato, fino alla prossima dichiarazione, fino alla prossima smentita…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy