classifica de jong zapata balotelli - Ecco la top10 dei più utilizzati

Classifica minutaggi: comandano Zapata e De Jong, Balotelli terzo. Kakà scala posizioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sono i classici bilanci di metà stagione, quelli dove si vedono i giocatori più impiegati dagli allenatori e si possono trarre le prime conclusioni sul campionato che è passato. Allegri in questa prima parte di stagione, volente o nolente, ha dovuto utilizzare tutta la rosa per far fronte ai moltissini infortuni che hanno colpito i rossoneri: sono 27 i giocatori che il tecnico livornese ha schierato, anche per un solo minuto, in questi primi quattro mesi di stagione. Ma andiamo nel dettaglio.

Guidano la classifica col maggior minutaggio Zapata e De Jong, rispettivamente con 2160 e 2050 minuti. Sul gradino più basso del podio, ma in netto rialzo dopo le ultime giornate di campionato, si assesta Mario Balotelli, che dopo aver saltato parecchie partite per squalifica si ferma a 1645 minuti. Tutti ravvicinati invece coloro che incalzano il podio: Monto0livo, Abbiati e Muntari sono tra i 1580 minuti del capitano e i 1560 del ghanese. Poi Abate, Poli e Mexes intorno ai 1300 minuti. Chiude la top ten, ma in risalita, Kakà con i suoi 1100 minuti in campo. Lontanissimi i due perni sui quali avrebbe dovuto ruotare la stagione rossonera: De Sciglio e El Shaarawy, fermi a 400 e 300 minuti a testa.

Chiude questa speciale classifica Bryan Cristante, con i suoi sei minuti giocati a Verona contro il Chievo. Un triste primato per un giocatore che da luglio aspetta la sua grande occasione per mettersi in mostra. Pazzini, con i suoi tre minuti di recupero nel derby, non fa testo: per lui ci sarà spazio dal prossimo anno.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy