Nicolato (ag. FIFA): “A gennaio il Milan dovrà scegliere fra Parolo e Hernanes. Occhio alle partenze”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Stringiamo i denti, gennaio si avvicina. Il mese delle rivoluzioni, degli investimenti, delle risposte. Il mese in cui riporre le speranze per un campionato che ormai sembra già aver spremuto dalla squadra rossonera tutto quello che poteva.

Il primo ad entrare nel mirino rossonero per il mercato invernale è il difensore svizzero Ricardo Rodriguez, attualmente in forza al Wolfsburg. A seguire fanno capolino Marco Parolo e Hernanes per rinforzare il centrocampo che, se tutto va come dovrebbe andare, conoscerebbe un concreto miglioramento anche grazie al nuovo numero dieci del Milan: il giapponese Keisuke Honda. A non convincere del tutto è Gabriel, sempre in bilico tra grande promessa e acerbo paratutto.

Da decifrare anche il futuro dell’attacco rossonero che a gennaio potrebbe vedere l’addio di almeno uno fra Pazzini, Matri e Niang. Ecco il punto dell’agente FIFA Francesco Nicolato, in esclusiva per Ilsussidiario.net: “Rodriguez è sicuramente un buon giocatore, vediamo se il Milan lo acquisterà ma non so molto su questa trattativa. Parolo interessa molto alla società rossonera, potrebbe davvero arrivare a gennaio. Lo stesso vale per Hernanes, diciamo che uno dei due probabilmente sarà comprato. Il portiere? dipenderà dalla fiducia che si vuole dare a Gabriel. Qualcuno partirà a gennaio, ma dipende tutto dalle scelte della società”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI