Pagelle Milan Roma - Zapata e Muntari goleador

Zapata-Muntari inaspettati bomber, follia Gabriel! Male anche Monto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

ABBIATI 6 – Il portiere rossonero non effettua grandi parate, l’unico intervento è a pochi minuti dall’inizio della partita su tiro di Ljajic. È costretto ad uscire nell’intervallo per un problema fisico.

Dal 46′ GABRIEL 4 – L’estremo difensore brasiliano compie un gravissimo errore: valuta male l’uscita e rovina su Gervinho, causato il rigore, convertito poi da Strootman. Il giovane portiere sbaglia ancora le misure dell’uscita: colpisce con i pugni Emanuelson, costretto ad abbandonare il campo.

DE SCIGLIO 5,5 – Il terzino classe 92 subisce le avanzate di Gervinho, uno dei giocatori più veloci e tecnici del campionato italiano. Mattia è protagonista di un’ottima azione a fine secondo tempo, dopo aver saltato due giocatori mette in mezzo un pallone deviato dal petto/mano di Burdisso.

ZAPATA 7 – Continua il buon momento del centrale colombiano, il numero 17 è anche fortunato nell’occasione del gol: colpisce di testa, ma la palla gli rimbalza sul ginocchio, pallone che entra in porta senza che De Santis possa fare niente. Importante anche in fase difensiva, interrompe più volte i contropiedi romanisti.

BONERA 6,5 – L’esperto difensore ad inizio partita è in leggera difficoltà, con il passare dei minuti prende le misure degli attaccanti giallorossi. Più volte si immola per salvare la porta di Abbiati prima e Gabriel poi.

EMANUELSON 6,5 – L’olandese sembra aver trovato la posizione giusta in campo. Da terzino sinistro ha effettuato una buona prestazione, sia in fase offensiva che in quella difensiva. È costretto ad uscire dopo una brutta uscita di Gabriel, il portiere brasiliano lo colpisce con i pugni direttamente in testa.

POLI 5,5 – Il centrocampista italiano cerca di affrontare a testa alta i rivali giallorossi, nel primo tempo tenta più volte l’inserimento, ma ci sono pochi palloni giocabili.

Dal 65′ MATRI 4,5 – Il numero 9 non tocca mai la palla, un corpo estraneo al gioco dei rossoneri.

DE JONG 6,5 – Solito leader del centrocampo, con i vari Strootman De Rossi e Bradley ha il suo da fare, ma è una diga fondamentale per Allegri. Uno dei punti fissi di questa squadra.

MUNTARI 6,5 – Inesistente nella prima ora di gioco, ma la sua caparbietà offensiva viene premiata. Il ghanese sfrutta bene la sponda di Balotelli e realizza il gol del 2 a 2.

MONTOLIVO 4,5 – Una delle peggiori partite del capitano rossonero. Il numero 18 viene schierato come trequartista, non certo la sua posizione preferita, ma è davvero troppo assente dalla manovra rossonera. Prende anche un’ammonizione per proteste, diffidato salterà il derby.

KAKÀ 5,5 – Pochi lampi dal numero 22, troppo nervoso nel secondo tempo, rischia l’espulsione applaudendo platealmente Rocchi. L’unico vero lampo è quando serve Balotelli, il numero 45 fa una sponda per Muntari che realizza il gol del 2 a 2.

BALOTELLI 5,5 – Nel primo tempo è troppo isolato e non riesce ad incidere sulla gara. Nella ripresa realizza il l’assist per il decisivo gol di Muntari, ha l’occasione per firmare il vantaggio a pochi minuti dalla fine, ma strozza troppo la palla.

ALLEGRI 5,5 – Nel primo tempo Balotelli è troppo solo, Montolivo da trequartista non rende come l’allenatore vorrebbe. Nella ripresa, spazientito dagli errori arbitrali e rossoneri, si fa espellere per proteste: salterà il derby.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy