Parametri Zero - Tutti i colpi in scadenza targati Adriano Galliani

Galliani e i parametri zero: Honda e (forse) D’Ambrosio gli ultimi nomi di una lunga lista. Ecco l’elenco


Danilo D’Ambrosio è entrato prepotentemente nel mirino del Milan, che proverà a prenderlo già a gennaio, ma, qualora non vi riuscisse, lo acquisterebbe a giugno a parametro zero, dato che il contratto del terzino napoletano del Torino scade il prossimo giugno. L’ex Juve Stabia sarebbe solo l’ultimo di una lunga lista di giocatori acquistati senza alcun senza spendere alcunchè per il cartellino, soprattutto, da quando le casse rossonere hanno cominciato a prosciugarsi, obbligando l’ad Galliani a fare di necessità virtù e scandagliare il mercato nazionale e non alla ricerca dei migliori affari.

Volendo fare un excursus storico di questi giocatori, possiamo distinguere quelli che hanno trovato o stanno trovando spazio con la maglia rossonera e quelli che, invece, non hanno lasciato alcun segno tangibile dalle parti di Milanello. Tra i primi possiamo annoverare innanzitutto Mark Van Bommel, autore di una meravigliosa seconda parte di stagione 2010/2011 culminata con lo scudetto numero diciotto, del quale “il Generale” fu uno degli artefici più decisivi, per poi restare al Milan anche l’anno successivo (sempre da titolare) prima di chiudere la carriera nel suo PSV. E’ tornato al passato anche Mathieu Flamini, che, dopo cinque anni e 122 presenze in rossonero, è finito all’Arsenal, da dove il Milan lo acquistò a zero nel 2008. Anche Mario Yepes ha lasciato un ottimo ricordo nei cuori dei supporters del Diavolo, divenendo nei suoi tre anni in rossonero uno degli idoli della Curva ed un uomo di massimo affidamento per mister Allegri.

Militano ancora nel Milan altri celebri acquisti a parametro zero, tra tutti Ricky Kakà, ceduto al Real per sessantasette milioni nel 2009 e riportato a Milano senza spendere un euro per il cartellino, con risultati a dir poco straordinari. Sono titolari inamovibili di mister Allegri anche Philippe Mexes, Sulley Muntari e Riccardo Montolivo: il primo fu acquistato tra mille polemiche dalla Roma due anni orsono, mentre il ghanese è stato uno dei tanti sgarbi compiuti nei confronti dei malcapitati cugini dell’Inter. L’attuale capitano rossonero, infine, lascia nel 2012 Firenze dopo sette anni da protagonista assoluto, attirandosi le critiche dei tifosi viola per aver deciso di andare via a parametro zero.

Non solo acquisti di cui vantarsi, però, perchè la strategia dell'”aspettiamo la scadenza del contratto”, ha portato anche qualche bidone dalle parti di Carnago: i tifosi rossoneri ricorderanno, anche se probabilmente ne farebbero volentieri a meno, i vari Taiwo, Traorè e Legrottaglie, ectoplasmatici con la maglia rossonera e per tale motivo mai rimpianti. Nel frattempo, giusto per non smentirsi, ed in attesa degli sviluppi sul fronte D’Ambrosio, l’ad rossonero ha già ufficializzato Keisuke Honda, il cui contratto con il CKSA scade in questi giorni e che giungerà a Milanello nei primi giorni del nuovo anno, ovviamente… a parametro zero.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl