Parole Ottavio - L'ag. FIFA: "Prandelli per il dopo Max. Su El Sha..."

Ottavio (ag. FIFA): “Vedo Prandelli in rossonero, a Seedorf manca esperienza. Su El Shaarawy…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Se un cambio ci sarà, non sarà adesso, ma bisognerà aspettare giugno. Massimiliano Allegri, infatti, rimane saldamente sulla panchina rossonera almeno fino al termine di questa stagione, anche nel caso questa dovesse essere molto al di sotto delle aspettative. Forse nemmeno una sciagurata sconfitta contro l’Ajax, o nel derby dicembrino, scalfiranno il legame tra il tecnico livornese e il diavolo. A dargli respiro da queste gare sotto tono, potrebbero arrivare i nuovi acquisti che già sappiamo essere Rami e Honda e basta, a meno di sorprese e offerte low cost imperdibili.

Per parlare della situazione in casa Milan ha parlato in esclusiva a IlSussidiario.net l’agente FIFA Raffaele Ottavio. Parlando di Allegri dice: “Il Milan fa bene a tenersi Allegri fino a fine stagione, alla fine se si è superata la crisi di ottobre è anche e soprattutto grazie a lui. A giugno poi si punterà su un altro allenatore che non credo sia Seedorf a causa della sua inesperienza. La soluzione giusta sarebbe Cesare Prandelli, un mister capace che ne ha viste tante. Dopo il mondiale potrebbe tornare ad allenare un club”. Poi parla di mercato in uscita: El Shaarawy potrebbe andare via in prestito se non dovesse trovare lo spazio che merita. Si parlava di Genoa”. E in entrata: Cannavaro non arriverà assolutamente. Se si vuole vincere in Italia e in Europa credo si debba puntare su giocatori molto più importanti”.

Trovando discutibile quantomeno la partenza invernale di El Shaarawy, siamo d’accordo con lui a snobbare l’arrivo di Canavaro. In prestito, se mai uno dei nostri attaccanti dovesse andarci, è meglio mandare Niang, o tutt’al più Saponara. Loro sì che hanno bisogno di farsi le ossa e trovare una propria dimensione. Il faraone invece ha già dimostrato di saper tirare il carretto, e perciò deve solo trovare condizione e mentalità per inserirsi al fianco di Balotelli e Kakà, per formare un trio che potrebbe darci anche molte soddisfazioni.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy