Rebus panchina: Seedorf si riavvicina al Botafogo, riprende quota Prandelli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Chi sarà il prossimo tecnico a sedere sulla panchina del Milan? Il rebus, stando alle ultime indiscrezioni, sembra tutt’altro che risolto. La stampa brasiliana, in particolar modo il quotidiano Terra, parla infatti di un’ipotesi tanto clamorosa quanto capace di metter in discussione mesi di lavoro e trattative: il Botafogo, infatti, starebbe pensando ad una faraonica proposta di rinnovo di contratto da sottoporre presto a Clarence Seedorf, fino a poche ore fa il principale indiziato a ricoprire il ruolo.

Difficile, in questo momento, dire cosa farà l’ex numero 10 rossonero: certo è che, alla sua prima esperienza di tecnico, difficilmente deciderà di far ritorno a Milano senza alle spalle una campagna acquisti di tutto rispetto.

I tanti dubbi intorno al nome di Clarence Seedorf stanno facendo tornare prepotentemente in auge anche il nome di Cesare Prandelli, che lascerà la panchina azzurra dopo il Mondiale brasiliano. Prandelli, desideroso di riprovare un’esperienza da allenatore di club, sembrerebbe maggiormente disposto a prender in mano una squadra giovane e non troppo esperta. E piacerebbe sia a Barbara Berlusconi che a Sean Sogliano, il che proprio non guasta.