Sorteggi Champions: il Milan scopre l'avversario degli ottavi

SM RELIVE/ Champions, agli ottavi di finale è Milan-Atletico Madrid. A San Siro il 19/2, a Madrid l’11/3


La Champions 2013/2014 avanza nel suo cammino e il Milan non perde la strada, dopo una qualificazione da brivido, a rischio fino al fischio finale di Milan-Ajax. Ora per le migliori 16 squadre d’Europa è tempo di scoprire il proprio destino: a Nyon, dalle 11.45, inizierà la cerimonia che sancirà il sorteggio degli ottavi di finale; non solo, anche Europa League e UEFA Youth League (la Primavera di Inzaghi è interessata). L’incubo si chiama Bayern Monaco, in qualsiasi caso saranno due sfide affascinanti ma difficilissime. Il Milan, secondo nel girone H, di sicuro giocherà l’andata in casa e non potrà pescare il Barcellona. La diretta su SpazioMilan.it.

RIVIVI IL IL SORTEGGIO IN DIRETTA

Il Sito ufficiale dell’Atletico Madrid, clubatleticodemadrid.com, clicca qui, titola così: Balotelli, la dinamita del conjunto rossonero. Ovvero, la dinamite del collettivo rossonero. Per l’intera rosa dell’Atletico Madrid 2013-2014 e lo Staff tecnico guidato da Diego Pablo Simeone, clicca qui, sempre dal Sito ufficiale colchonero.

13.15Champions, Milan-AtleticoMadrid: l’andata si giocherà a San Siro il 19 febbraio 2014, il ritorno a Madrid l’11 marzo 2014.

13.10 – L’ultimo precedente, sempre in amichevole, fra rossoneri e colchoneros, risale al 12 agosto 2006 sul campo dello Stadio Riazor di La Coruna. Era la Semifinale del Trofeo Teresa Herrera, poi vinto dal Deportivo La Coruna.

IL TABELLINO – MILAN-ATLETICO MADRID 1-0
Rete: Ambrosini al 7′ del secondo tempo.

MILAN: Dida, Bonera, Simic, Favalli, Jankulovski, Brocchi, Vogel (20′ s.t. Kakà), Ambrosini (28’s.t. Gattuso), Gourcuff (35′ s.t. Cafu), Amoroso (15′ s.t. Foggia), Borriello (40′ s.t. Gilardino) – All.: Ancelotti.

ATLETICO MADRID: Leo Franco, Seitaridis (12’s.t. Varela), Pablo, Perea, Pernia, Maxi Rodriguez (35′ s.t. Galletti), Luccin (15′ s.t. Costinha), Gabi (27’s.t. Miguel), Petrov, Aguero (15’s.t. Mista), Fernando Torres – All.: Aguirre (Fonte: AcMilan.com)

13.05 – Milan e Atletico non si sono mai affrontate in gare ufficiali. Il primo precedente in amichevole risale al Trofeo “Villa De Madrid” dell’11 settembre 1991, allo Stadio Vicente Calderon, con il Milan vittorioso ai rigori.

IL TABELLINO – ATLETICO MADRID-MILAN 1-1 (10-11 dopo i rigori)
Reti: 19′ Massaro, 34′ rig. Rodax:

ATLETICO MADRID: Diego, Aguilera, Toni, Ferreira (23′ s.t. Lopez), Donato, Solozabal, Sabas (30′ s.t. Alfredo), Pizo Gomez (30′ s.t. Manolo), Vizcaino (23′ s.t. Julio Prieto), Pedro, Rodax.

MILAN: Antonioli, Costacurta, P. Maldini, Ancelotti, Galli, Baresi II (1′ s.t. Tassotti), Fuser, Boban (35′ s.t. Corti), Serena (17′ s.t. Albertini), Simone (30′ s.t. Carbone), Massaro (35′ Cornacchini). L’allenatore rossonero era Fabio Capello. (Fonte: AcMilan.com)

13.00ATLETICO MADRID: Nella Liga, primo con 43 punti dopo 16 giornate a pari merito con il Barcellona: 14 vittorie – 1 pareggio – 1 sconfitta – 40 gol fatti e 9 subiti. Ieri l’Atletico ha battuto 3-0 il Valencia e tornerà in campo sabato 21 Dicembre alle 20.00 contro il Levante. (Fonte: AcMilan.com)

12.55Nella propria versione online, il quotidiano sportivo madrileno AS, clicca qui, aveva costruito nei giorni scorsi un sondaggio, rivolto ai tifosi di Real e Atletico, su questa domanda: chi è l’avversario più abbordabile per gli Ottavi di finale? Le “preferenze” dei tifosi di Madrid erano andate nell’ordine a: Olympiacos, Zenit, Schalke 04, Galatasaray e Manchester City. Per il Milan avevano votato in…pochissimi.

12.50Christian Abbiati si era augurato i “colchoneros” nell’immediato post-partita di Milan-Ajax. Abbiati ha giocato nell’Atletico Madrid nella stagione 2007-2008: 30 partite ufficiali, di cui 21 in Liga e 9 in coppa Uefa. L’attuale vice-presidente federale e gloria rossonera Demetrio Albertini ha giocato a sua volta nell’Atletico Madrid. La squadra dei colchoneros era stata la prima nella quale Albertini aveva militato dopo aver lasciato il Milan. Demetrio ha giocato 30 gare ufficiali, con 3 gol, nell’Atletico Madrid nella stagione 2002-2003. (Fonte: AcMilan.com)

12.45 – Butragueño, direttore delle relazioni istituzionali del Real Madrid, sull’Atletico: “Stanno facendo grandissime cose, sono in uno stato di forma sensazionale. Per il Milan sarà difficilissimo superare il turno“.

12.40 – Nella UEFA Champions League 2013-2014, l’Atletico Madrid ha vinto il Gruppo G con 16 punti: 5 vittorie, 1 pareggio, 0 sconfitte, 15 gol fatti e 3 subiti. Nel girone dell’Atletico, è arrivato secondo lo Zenit a quota 6 punti e il Porto terzo sempre a quota 6. Fanalino di coda, l’Austria Vienna con 5 punti. (Fonte: AcMilan.com)

12.35 – Figo a Sky: “Adesso è difficile dire se per il Milan è un buon sorteggio ono, ma l’Atletico Madrid sta facendo benissimo. Giocano bene e contro le squadre italiane sono a loro agio“.

12.30 – Le parole di Umberto Gandini, Direttore Organizzazione Sportiva, a Sky: “L’Atletico Madrid è una squadra ostica, gioca molto bene. Simeone è un grande allenatore, in attacco creano tantissimo. Era da parecchio che non lo affrontavamo, andremo a Madrid ma dall’altra sponda. C’era di peggio, forse questa volta non verremo picchiati quando torneremo a Milanello… L’Atletico è comunque una squadra difficile: ora sta bene, vedremo tra due mesi. Nel mercato faremo poche mosse, speriamo buone. L’obiettivo del Milan è fare il meglio possibile. In campionato stiamo avendo delle difficoltà, la Coppa Italia non è ancora iniziata e in Champions punteremo ad arrivare ai quarti. Honda? Ci abbiamo provato in mille modi per prenderlo in estate e poterlo schierare in Champions, ma il CSKA ha costruito un muro invalicabile. Con tutta la rosa a disposizione ci sentiamo competitivi, abbiamo avuto troppi infortuni: da El Shaarawy alla difesa, assenze pesanti. In Champions ci sarà Rami che potrà dare una grossa mano, poi sono sicuro che Galliani farà di tutto per rinforzare la rosa attuale. Manchester City-Barcellona è di sicuro l’ottavo più affascinante“.

 

ARSENAL-BAYERN MONACO

ZENIT-BORUSSIA DORTMUND

SCHALKE 04-REAL MADRID

GALATASARAY-CHELSEA

BAYER LEVERKUSEN-PSG

MILAN- ATLETICO MADRID!

OLYMPIAKOS-MANCHESTER UNITED

MANCHESTER CITY-BARCELLONA

 

12.13 – Ci siamo, inizia il sorteggio!

12.08 – Arrivano sul palco Luis Figo, ambasciatore della finale a Lisbona, e Giorgio Marchetti, responsabile del sorteggio.

12.01 – E’ iniziata la cerimonia

12.00 – Le seconde classificate giocheranno la gara di andata in casa il 18/19 e 25/26 febbraio. Le otto vincitrici dei gironi, giocheranno le partite di ritorno in casa l’11/12 e 18/19 marzo. (Fonte: UEFA.com)

11.55 – Il torneo si concluderà all’Estádio do Sport Lisboa di Benfica il 24 maggio.

11.50 – Non solo il sorteggio degli Ottavi di UEFA Champions League, con Umberto Gandini in rappresentanza del Milan. Dopo il primo sorteggio-Champions delle 12.00, infatti alle 14.00 inizieranno le pratiche per il sorteggio degli Ottavi di UEFA Youth League cui parteciperà la nostra Primavera. Presente, Filippo Galli. (Fonte: AcMilan.com)

– SQUADRE CON CUI IL MILAN HA PRECEDENTI A ELIMINAZIONE DIRETTA IN CHAMPIONS LEAGUE: Manchester United (1969, 2005 e 2007 a favore del Milan, 2010 a favore dello United); Real Madrid (1989 2 volte a favore del Milan, 1964 a favore del Real); PSG (1995 a favore del Milan); Bayern Monaco (1990, 2006 e 2007 a favore del Milan). (Fonte: AcMilan.com)

– SQUADRE CON CUI IL MILAN NON HA PRECEDENTI A ELIMINAZIONE DIRETTA IN CHAMPIONS LEAGUE: Chelsea, Borussia Dortmund e Atletico Madrid. (Fonte: AcMilan.com)

11.48 – Come riferisce Alessandro Alciato di Sky, nelle consuete prove pre-sorteggio il Milan è stato affiancato con il PSG.

11.45 – Ecco le “fantastiche 7” che interessano da vicino il Milan: Manchester United, Real Madrid, PSG, Bayern Monaco, Chelsea, Borussia Dortmund, Atletico Madrid. I rossoneri se la vedranno con una di queste al prossimo turno eliminatorio di Champions.

– Le regole del sorteggio per gli ottavi di finale non prevedono ancora scontri tra formazioni dello stesso paese, nessun rischio visto che il Milan è l’unica italiana rimasta, né contro squadre che hanno partecipato allo stesso girone eliminatorio: Milan-Barcellona, per esempio, è impossibile.

11.40 – Bayer Leverkusen, Galatasaray, Olympiakos, Manchester City, Schalke 04, Arsenal e Zenit, che si sono piazzate alle spalle delle prime classificate, non possono essere possibili avversari dei rossoneri.

11.35 – Il Milan ha raggiunto questo importante traguardo realizzando 9 punti in 6 partite, frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta.

11.30 – Questo l’elenco completo, in ordine di girone, delle 16 qualificate in Champions: Manchester United, Bayer Leverkusen, Real Madrid, Galatasaray, PSG, Olympiakos, Bayern Monaco, Manchester City, Chelsea, Schalke 04, Borussia Dortmund, Arsenal, Atletico Madrid, Zenit, Barcellona, Milan.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl